ALBABasketSPORT

Basket Serie B – Partita ruvida, LRB sa soffrire e sbanca Cecina

Partita ruvida, sporca e cattiva. La S. Bernardo Abet riesce comunque a soffrire, difendendo il margine che via via si assottigliava sempre di più, e a sbancare Cecina. Dal +17 iniziale, i toscani risalgono punto su punto ed LRB per 7 minuti non va mai a segno nella frazione finale, fino al canestro di Danna che dà il là al colpo esterno: il primo in viaggio nel 2022!

La partita

Langhe Roero affronta in viaggio la Sintecnica Cecina a caccia del primo successo, mentre i toscani hanno festeggiato nell’ultimo turno la prima gioia lontana da casa di tutta la stagione (a San Giorgio).

Appena il tempo di partire ed è 0-5 firmato da Danna, con una tripla scoccata dopo un buon extra-pass di Castellino. Zanini muove lo score dei suoi, ma Antonietti arma la mano dall’arco, lo segue Fowler (ex di serata con Danna) da 8 m: time-out Russo sul 2-13. La furia piemontese non si arresta, Castellino in campo aperto è inarrestabile, Cravero corregge a rimbalzo: 3-20. Cecina dà segnali di ripresa (8-20) e LRB deve fare i conti con i problemi di falli Di Antonietti, Tarditi e Cravero (2 a testa). La Sintecnica prova ad approfittarne a cronometro fermo, ma Prunotto scrive 12-26 al decimo.

I toscani han preso le misure e lentamente accorciano, Milojevic realizza il -10 (20-30) ed è sospensione Jacomuzzi. Russo schiera la zona 2-3 e per un paio di azioni i viaggianti girano a vuoto. Poi, però, Antonietti segna dal perimetro e Danna in coast-to-coast scucchiaia il 22-37. La risposta non si fa attendere, complici tuttavia alcune palle perse ingenuamente da LRB, ed è -8 firmato Ragagnin-Sperduto-Guerrieri (29-37). Danna e Fowler chiudono comunque il primo tempo con il blitz che vale il +13 (29-42).

La Sintecnica si rilancia all’assalto (36-45), Antonietti, Danna e Perez resistono trovando il 38-52. Il clima si innervosisce, tra un tecnico a Russo, il quinto personale di Milojevic e un antisportivo (severo) ai danni di Prunotto: nella bagarre è -8 locale 48-56. Ancora pioggia di falli (4 per Antonietti, Tarditi e Perez a fine periodo), LRB è avanti 51-58 al trentesimo, l’inerzia è comunque tutta avversaria.

La quarta frazione è di vera sofferenza. Dal campo i piemontesi non riescono a segnare, i toscani si affacciano a -6 (53-59). A sette minuti dal termine già out Tarditi e Antonietti per falli, la gara si complica. Cravero combatte a rimbalzo (14 carambole per lui in serata) e dalla lunetta LRB prende ossigeno, Sperduto riscrive però subito -6 (56-62). Il tempo scorre e serve capitan Danna che con 2:30 da giocare trova i primi punti ospiti dal campo nel periodo (56-64). Torna un po’ di fiducia e Perez e Fowler trovano le due triple consecutive che chiudono i giochi: 58-70! Il fallo sistematico chiesto da Russo non serve a cambiare la storia del match: finisce 62-72!

Per Langhe Roero arriva, così, la prima vittoria esterna del 2022 ed arriva dopo una partita di lunga sofferenza, eccezion fatta per il primo periodo. Problemi di falli, gara ruvida e nervosa e poco feeling col canestro nel finale. Non basta tutto questo a fermare la S. Bernardo Abet che si prende i due punti e inanella la terza gioia di fila.

Ufficio Stampa Langhe Roero Basketball

 

Tabellino

Sintecnica Cecina – S.Bernardo-Abet Langhe Roero 62-73 (12-26, 17-16, 22-16, 11-15)

Sintecnica Cecina: Alessandro Sperduto 19 (5/14, 1/10), Giovanni Ragagnin 11 (3/5, 1/3), Paolo Zanini 9 (3/6, 0/0), Matteo Fioravanti 7 (1/8, 1/5), Bogdan Milojevic 6 (3/7, 0/0), Lorenzo Pistillo 4 (1/2, 0/5), Nikodem Czoska 4 (1/3, 0/0), Giacomo Guerrieri 2 (1/5, 0/1), Pietro Ticà 0 (0/0, 0/0), Alessandro Banchi 0 (0/0, 0/0), Guido Pellegrini 0 (0/0, 0/0), Tommaso Bartoli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 27 – Rimbalzi: 43 13 + 30 (Paolo Zanini 11) – Assist: 8 (Alessandro Sperduto 3)

S.Bernardo-Abet Langhe Roero: Nicolò Castellino 15 (2/5, 2/8), Andrea Danna 15 (5/9, 1/2), Marco Prunotto 11 (3/8, 0/0), Luca Fowler 10 (1/2, 2/7), Daniel Alexander perez 9 (1/2, 2/2), Luca Antonietti 8 (1/2, 2/3), Francesco Cravero 5 (2/2, 0/2), Emanuele Tarditi 0 (0/1, 0/1), Luca Cortese 0 (0/0, 0/2), Alessandro Cagliero 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 25 – Rimbalzi: 49 6 + 43 (Francesco Cravero 14) – Assist: 10 (Andrea Danna 5)

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button