CHERASCOAttualità

Banca di Cherasco presenta le novità al servizio della clientela

La riorganizzazione del personale ha consentito di aggiungere una nuova postazione per ridurre le attese ed evitare le code presso la sede di Roreto di Cherasco

CHERASCO – Nuove professionalità, nuovi servizi e l’aggiunta di una postazione per ridurre le attese ed evitare le code. Nelle ultime settimane sono stati completamente riorganizzati personale e mansioni della filiale 1 della Banca di Cherasco, quella in frazione Roreto, nel palazzo che ospita la sede e la Direzione generale dell’istituto di credito cooperativo. Dario Occelli è il Direttore della storica filiale di Roreto (in cui lavorano 11 persone) e spiega: “Il recente lavoro di rivisitazione di compiti, responsabilità e uffici, accanto all’ingresso di nuove specifiche professionalità, si sta rilevando fondamentale per migliorare il servizio alla clientela, per tutti i Soci che ci scelgono ogni giorno. La suddivisione degli uffici in aree tematiche agevola la specializzazione del personale e aiuta i clienti, grazie a figure dedicate: sempre le stesse, nelle diverse mansioni”. Adesso accanto al responsabile Occelli e alla sua vice Alessia Cavallo (che si occupano in modo prioritario di mutui e prestiti), è stato creato un ufficio dedicato agli investimenti della clientela. Lo seguono due addetti di lunga esperienza: sono Lucia Panero e Delio Montà, impegnati a fornire alla clientela una consulenza finanziaria sempre chiara, completa, affidabile, basata sulle esigenze e aspettative di ciascuno. Non basta: è stata introdotta una nuova figura nella filiale roretese, che si occupa in modo esclusivo del settore corporate e aziende, affiancandole e accompagnandole nelle scelte strategiche di business o nell’attività quotidiana. C’è poi una collega, Federica Lamberto, che invece cura tutto il complesso mondo della protezione assicurativa. A Roreto restano invariati i servizi di cassa e back office, ma a differenza del passato ora sono tre gli addetti impegnati alle casse all’ingresso. Inoltre, è stato rinnovato da poco il servizio di cassa automatica accanto ai due bancomat. “Insieme ai colleghi – conclude Occelli – ci impegniamo per fare sì che anche in questa filiale si possa cogliere il Dna cooperativo della nostra Bcc, fatto di attenzione al territorio e alle persone. Il lavoro di riorganizzazione ha unito esperienza e nuove professionalità, per far emergere il valore di questa banca: dinamica e solida, affidabile e inclusiva”. La Banca di Cherasco nel 2022 ha festeggiato i 60 anni dalla Fondazione; ha 26 filiali nelle province di Cuneo, Torino e Genova, con oltre 15 mila Soci e circa 160 dipendenti.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button