CHERASCOEconomia & Lavoro

Banca di Cherasco acquista 500 mila euro di crediti fiscali da DueDi srl

Un importante accordo è stato raggiunto tra Banca di Cherasco e DueDi srl per la gestione dei crediti fiscali legati alle installazioni di caldaie a basso consumo e ai bonus energetici. L’Istituto di Credito Cooperativo ha infatti acquistato 500 mila euro di crediti fiscali “green” dall’azienda di Borgo San Dalmazzo che produce le caldaie Bongioanni, marchio che da oltre un secolo è leader nel riscaldamento e da tempo ha puntato sulle energie rinnovabili, sviluppando un catalogo innovativo con caldaie di ultima generazione, sistemi ibridi, pompe di calore.
Spiega Gianluca Lingua, responsabile Area commerciale di Banca di Cherasco: “L’accordo con la DueDi testimonia l’attenzione dell’Istituto di Credito verso le tematiche ambientali previste anche negli obiettivi di Nazioni Unite ed Unione Europea. Si tratta di un’intesa con un’azienda di rilievo, con cui è in corso da alcuni anni una proficua collaborazione: DueDi fa parte del Gruppo Borgna che tre anni fa ha riacquisito la divisione vetri per elettrodomestici dalla multinazionale francese Saint Gobain. Un’operazione che ha salvaguardato oltre 200 posti di lavoro e permesso un aumento di fatturato, grazie a une gestione lungimirante e attenta”. Enzo Borgna è l’Amministratore delegato di Borgna Vetri e aggiunge: “Collaborare con Banca di Cherasco è stato molto interessante: abbiamo trovato persone capaci e professionali, in grado di comprendere sia l’importanza del territorio sia il valore, nazionale e internazionale, che un’azienda delle nostre dimensioni deve saper tutelare e sviluppare. Un grazie a chi, direttamente e indirettamente, ha contribuito alla realizzazione di questa operazione”.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button