Babywearing, ad Alba un incontro per la prima legatura cuore a cuore

207

Negli ultimi anni, molte neo mamme scelgono di portare il proprio bambino nella fascia, ovvero di praticare il cosiddetto babywearing. Un lembo di stoffa strutturato e tessuto per adattarsi al corpo e al peso del piccolo, in modo da essere a contatto, cuore a cuore, con la mamma. Oggi, in Europa la cosiddetta “esogestazione” è diventata pratica apprezzata e diffusa. L’associazione albese Aldeia propone un appuntamento dedicato a questo tema, venerdì 8 marzo ore 10.30 presso lo Studio Opes in via S. Barbara, ad Alba. Si tratta di un incontro, coordinato dalla consulente in materia Michela Belotti, per portare cuore a cuore il proprio bambino con la fascia rigida.