B2: brutta prova delle ragazze della Libellula a Carcare

Nella terza giornata di campionato si affronta la trasferta a Carcare e si incontra la squadra locale neopromossa nel campionato di B2 come le braidesi ed a pari punti in classifica.
Di fronte ad un palazzetto stracolmo, le padrone di casa iniziano a premere subito sull’acceleratore con un gioco molto veloce e grintoso in difesa mettono subito in difficoltà le Libellule che fanno fatica ad arginare il loro forte opposto (Raviolo) e il loro servizio e si trovano subito sotto prima sull’8 a 1 e poi sul 16 a 6.
Dopo un time out chiesto da coach Arduino, si vede un po’ migliorare il gioco delle ns. ragazze che però tuttavia non impensierisce mai le padrone casa che chiudono il set sul 25 a 14.
Nel secondo set dopo una strigliata del coach le libellule giocano con più attenzione e riescono a migliorare la ricezione e la correlazione muro difesa lottando punto a punto per tutto il secondo set fino a portarsi sul 23 a 19 e chiudendo il set con un forcing, dopo che le liguri erano riuscite a portarsi fin sul 21.
Il terzo ed il quarto set sono uno la fotocopia dell’altro con le padrone di casa che impongono il loro gioco senza che le braidesi riescano mai ad impensierirle veramente e senza mai dimostrare di mettere in discussione la vittoria finale delle Carcaresi.
Prossimo turno sabato 9 novembre alle ore 21.00 alla Libellula Arena a Bra saranno di scena contro le pavesi del Garlasco Volley che ha tre punti di più in classifica.
Ci aspettiamo un gran numero di tifosi per approfittare del fattore campo per migliorare la nostra classifica.

Serie B2 femminile – Girone A
Acqua Calizzano Carcare – Libellula Volley 3-1 (25/14 – 21/25 – 25/20 – 25/21)
Libellula Volley: Cammardella R. (cap), Olocco S., Rolando A., Ghione A., Conte F., Carbone S., Montà A., Cammardella E (L), Martina C., Arione N., Binello M., Pavese M., Garnero S.

X
Skip to content