Azienda agricola langarola porterà i cinghiali in Tribunale

0
285

L’emergenza cinghiali ha preso la forma di una diffida che un’azienda agricola ha trasmesso alla Provincia di Cuneo come passo preliminare a una richiesta d’indennizzo per i danni alle piante, alle attrezzature e ai raccolti di nocciole. La “Alta Langa” di Cerretto Langhe, di proprietà di Gian Franco Cavallotto, si è rivolta all’avvocato Roberto Ponzio.

IL SERVIZIO SUL “CORRIERE” IN EDICOLA DA DOMANI, LUNEDI’ 14 GENNAIO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui