dal PiemonteAttualità

Autostrade, pedaggio in aumento su A26 e A7 nessun aumento sulla A6 Torino Savona

Dal primo gennaio tariffe in crescita del 2 per cento per le tratte di Autostrade per l'italia. Altro aumento dal primo luglio

Con il nuovo anno tornano gli aumenti dei pedaggi autostradali. Colpiti in Piemonte i tratti gestiti da Autostrade per l’Italia che passano per la nostra regione, ovvero la A26, Genova – Gravellona Toce e la A7, Milano – Genova. La tariffa al casello aumenta del 2 per cento. Dal primo luglio 2023 previsto un ulteriore aumento dell’1,34 per cento. Una doppia crescita che arriva al posto della richiesta da parte del concessionario di un aumento che, ha spiegato il Vicepremier nonché Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, “sfiorava il 5 per cento”.

Tariffe invariate invece per le altre tratte autostradali del Piemonte. Prezzo al casello invariato per le tratte gestite da Satap, Ativa, Autostrada Dei Fiori, quindi A4, la A5, la A6, tangenziale di Torino.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button