Auto sotto sequestro girava lo stesso senza assicurazione e con guidatore privo di patente

Stava circolando a bordo di una Lancia Ypsilon senza assicurazione e già stata sequestrata nei giorni precedenti dai Carabinieri che, come previsto dalla legge, gli avevano affidato in custodia il veicolo. A scoprirlo questa mattina è stata la Polizia municipale di Bra.

Una pattuglia dei vigili era impegnata in piazza Giolitti in controlli sulla circolazione stradale con l’utilizzo del Targa System. Al passaggio della Ypsilon l’apparecchio ha segnalato l’anomalia riguardo all’assicurazione. Gli agenti hanno quindi inseguito e fermato il veicolo identificando il conducente. Dagli accertamenti richiesti alla centrale operativa è saltata fuori la violazione del sequestro. E’ quindi scattato il fermo con confisca e affido della vettura al deposito autorizzato dalla Prefettura di Cuneo.

Ancora riguardo al conducente della Ypsilon, un trentenne domiciliato da poco in Bra, si è rivelato privo di patente di guida in quanto mai conseguita. Alla multa già comminata in precedenza dai Carabinieri se n’è quindi aggiunta un’altra analoga.

Sempre nell’ambito dei controlli stradali, gli agenti della Municipale hanno posto sotto sequestro una Fiat Punto Van risultata priva di assicurazione da oltre tre mesi.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...