Autismo: un successo gli incontri con le famiglie presso la sala Arpino a Bra

BRA – Un grande successo per il via degli incontri informativi di primo livello sull’autismo organizzati dal gruppo di Bra, dell’associazione ANGSA  (associazione nazionale genitori soggetti autistici) Piemonte – sezione di Torino onlus, sabato 26 ottobre 2019, al centro polifunzionale G.Arpino di Bra. 
“Una sala piena di gente” ha detto, in apertura, il sindaco Gianni Fogliato, da sempre vicino all’associazione dei genitori e pronto a collaborare per soddisfare i bisogni delle famiglie.
Oltre 250 persone hanno deciso di sacrificare il loro sabato pomeriggio per approfondire l’argomento autismo, e l’interesse di tanta gente è stata una grande soddisfazione per l’associazione, determinata a promuovere sul territorio una corretta cultura sull’autismo e a sviluppare le competenze di chi lavora ogni giorno con le persone autistiche.
Arianna Porzi e Tiziana Volpi, presidente e vicepresidente di ANGSA Piemonte – sezione di Torino, hanno saputo con grande maestria tenere alta l’attenzione dei presenti per ben tre ore, illustrando con grande precisione e competenza il funzionamento della mente autistica, proiettando anche testimonianze di persone con autismo in grado di raccontare le difficoltà che vivono ogni giorno per riuscire a comprendere il nostro linguaggio verbale e le nostre regole sociali.
Straordinaria la capacità delle due relatrici, mamme di ragazzi autistici, di spiegare concetti molto difficili con estrema competenza, frutto di studi approfonditi e sempre aggiornati, ma sempre con parole semplici ed esempi pratici, che solo chi vive l’autismo tutti i giorni, può concretamente raccontare.
Indispensabile capire il funzionamento della mente autistica e del pensiero visivo che hanno le persone autistiche, ci spiegano Arianna e Tiziana, per poterle  aiutare ad adattarsi al nostro mondo neurotipico e favorire i loro apprendimenti. 
Un grosso grazie dunque all’associazione ANGSA Piemonte – sezione Torino onlus ed al Comune di Bra nonchè a tutti coloro che hanno reso possibile questa opportunità di “informazione” sull’autismo che, terminata la fase di primo livello (prossimo appuntamento 23 novembre 2019 sempre al Centro Polifunzionale G.Arpino dalle ore 16), darà la possibilità agli interessati di approfondire alcuni argomenti specifici con una formazione di secondo livello.
X
Skip to content