Simone Azzoaglio

1 ARTICOLI
0 Commenti

Elezioni? Male, molto male

Mi è stato chiesto un commento sulle elezioni europee. Male, molto male. Non travisate però immediatamente il mio giudizio. Non sono, non devo, e probabilmente mai sarò un politico, quindi sarebbe sbagliato se io commentassi un risultato da questo punto di vista. Però ne posso osservare e misurare le conseguenze visto che la politica condiziona pesantemente i mercati che sono una delle basi della vita di una banca. Uno degli strumenti che si usa, forse il primo e di più semplice interpretazione per saggiare lo stato di salute dell’economia nazionale è lo spread. Appena prima dell’insediamento dell’attuale governo era nell’intorno dei 135 punti base, a metà marzo era a 233 e adesso, cioè venerdì sera è a 285. Quindi in ineluttabile ed indiscutibile peggioramento. Sono un attento e silente ascoltatore delle conversazioni da bar e l’altro giorno sorridevo sentendo due attempati signori che ...
X