Milena Armellino

84 ARTICOLI
0 Commenti

Ad Alba si “racconta” il caso dell’ex Acna

Da "Cent’anni di veleno. Il caso Acna, l’ultima guerra civile italiana" a "Il racconto del fiume rubato. Il caso Acna. La resistenza durata un secolo contro la fabbrica della morte"; il primo è un volume pubblicato nel 2005 (per i tipi di Stampa Alternativa) dal giornalista e scrittore genovese Alessandro Hellman, il secondo allo spettacolo che l’attore Alessandro Perdicca, anch’egli genovese, ha successivamente tratto da quella puntuale ricostruzione della tragedia ambientale che ha interessato la Valle Bormida prima della definitiva chiusura del sito industriale. Di questo si parlerà nel corso dell’incontro promosso dalla Libreria Milton di via Pertinace ad Alba per la serata di venerdì 13 settembre, con inizio alle ore 19. L’appuntamento, aperto a tutti gli interessati, verrà ospitato dall’associazione Asso di Coppe, in via Gioberti 7.

Dal San Raffaele “in diretta” con l’Asl Cn 2 Alba-Bra

Domani, mercoledì 11 settembre, l’Irccs Istituto Nazionale dei Tumori dell'Ospedale "San Raffaele" di Milano effettuerà un intervento in “Live surgery” con l'Asl Cn2 di Alba e Bra. Nello specifico si tratterà di due interventi di chirurgia laparoscopica del fegato, intervallati da lezioni didattiche inerenti a tecniche chirurgiche e anestesiologiche. L’evento durerà dalle ore 8 del mattino alle ore 18.30 del pomeriggio e al collegamento diretto prenderà parte anche il gruppo di Chirurgia dell’Asl Cn2 di Alba e Bra, diretto dal dottor Marco Calgaro, direttore della struttura complessa di Chirurgia.Sarà presente anche il dottor Vincenzo Adamo, referente medico per la Chirurgia Epatica, con invito esteso anche ad oncologi e anestesisti della Struttura. L’evento è stato organizzato dal professor Luca Aldrighetti, primario dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Epatobiliare dell’Irccs Os...

La cultura piemontese in lutto per Eugenio Pintore

Anche il Festival agri-rock di Barolo in queste ore ha voluto rendere omaggio alla figura di Eugenio Pintore, dirigente della Regione Piemonte, scomparso improvvisamente a 62 anni. Dopo una carriera iniziata nel 1983 presso la Biblioteca Civica di Settimo torinese, da dieci anni Pintore era il responsabile del Settore "Biblioteche, Archivi e Istituzioni culturali" della Regione, posizione dalla quale ha fattivamente collaborato alla nascita o allo sviluppo di numerose manifestazioni cresciute in questi anni ai quattro angoli del Piemonte. Tra queste il cuneese Scrittori in Città, il Festival Letteraltura, il Premio Asti d’Appello, e l’Acqui Storia, per citarne alcuni. Oltre ad, appunto, Collisioni, i cui organizzatori hanno voluto rendere omaggio al funzionario con un ricordo pubblicato sui canali social della manifestazione. «Ci ha lasciato Eugenio Pintore, un amico molto caro e f...

A.A.A il Comune di Cherasco cerca dipendenti

Il comune di Cherasco ha indetto un concorso pubblico per esami per 2 posti di Istruttore Amministrativo - Categoria C - posizione economica C1, a tempi pieno e indeterminato. Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate, secondo quanto previsto dal bando di concorso entro il termine perentorio delle ore 12,30 di lunedì 23 settembre 2019. Il bando integrale è scaricabile sul sito www.comune.cherasco.cn.it

Pocapaglia: Borgo Aje riconquista il palio

Nel segno della goliardia, della sana competizione e del divertimento domenica 18 agosto si è svolta la finale del “Palio dei borghi”, uno degli appuntamenti più attesi e sentiti dei festeggiamenti in onore del patrono del paese, San Giusto. Sette le compagini che a suon di canti, balli, sketch e prove di abilità si sono contese l’ambito palio che anche quest’anno è stato conquistato da Borgo Aie (145 punti), al secondo posto si è piazzato Borgo Cravere (143 punti), seguito da Borgo America dei Boschi (137), Borgo Sabbione (136), Borgo Saliceto (134), Borgo Villa (125) e Borgo Valle Sabbia (107).

Nuovi bus euro 6 sulla linea Alba-Torino

Toccherà anche la linea extraurbana Alba-Torino l’importante investimento appena annunciato dal Gruppo Torinese Trasporti (Gtt), che lunedì 26 agosto ha avviato il rinnovo della propria flotta di mezzi in transito su alcune linee urbane torinesi con l’introduzione di 11 bus da 12 metri, che entro la fine della settimana saliranno a 24. L'obiettivo dell'azienda torinese di trasporti è avere operativi 74 nuovi bus Iveco Crossway per la riapertura delle scuole del prossimo 9 settembre. I nuovi mezzi da 12 metri saranno impiegati sulle linee 56 e 68, mentre quelli da 18 metri sulle linee 18 e 35. A questi se ne aggiungeranno altri 41, che nelle prossime settimane entreranno in servizio sulle linee extraurbane di Alba, Ivrea e Rivarolo Torinese. Motorizzazione Euro 6 e garanzia completa di 5 anni, una particolarità dei Crossway è il pavimento ribassato senza gradini, una specifica tecnica ch...

Corneliano d’Alba: fuoristrada si ribalta nella rotonda

Nessun ferito grave nell'incidente stradale avvenuto nella notte lungo la provinciale 10  a Corneliano d’Alba. All'altezza della rotonda del cimitero un fuoristrada ha urtato il cordolo della stessa ribaltandosi. Sul posto sono giunti i Carabinieri, i Vigili del fuoco del distaccamento di Alba e i sanitari del 118. L'uomo a bordo della vettura, dopo i primi accertamenti del caso, è stato trasportato al Pronto soccorso. Le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.

Laboratori di lettura in biblioteca…anche d’estate

I laboratori di lettura per bambini continuano anche in estate ad animare la Biblioteca civica di Alba. Giovedì 25 luglio, dalle ore 10 alle 12, “Il mercato dei libri”. Nel cortile della Maddalena verranno esposti per la lettura ed il prestito tanti libri per bambini dedicati alle vacanze, un’occasione da non perdere per leggere insieme storie di viaggi e di avventure e dissetarsi con una bibita fresca. Mentre alle ore 11 sarà possibile ascoltare, sotto il fresco del porticato, una lettura animata consigliata ai bimbi da 0 a 6 anni. Per questa iniziativa non occorre prenotare. Il ciclo “Una storia tira l’altra…”, a cura di Officine Zeta, fa parte del progetto "Nati per Leggere Piemonte", sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del programma ZeroSei. La partecipazione è gratuita.

Un carcere nell’ex Acna? La proposta torna in auge

E’ tornata d’attualità, in questa ultime settimane, la proposta di insediare nel sito ex Acna una struttura carceraria, attualmente assente in provincia di Savona dopo la chiusura del Sant’Agostino. Un’idea già espressa in passato dall’ex sindaco Sergio Marenco, ora rilanciata dallo stesso e caldeggiata dall’attuale primo cittadino Francesco Dotta: «Sono sempre stato favorevole alla realizzazione del carcere a Cengio. Ritengo sarebbe una risorsa e una grandissima opportunità di rilancio per il nostro paese, non a caso stiamo preparando tutta la documentazione ufficiale necessaria per candidarci». Sull’argomento, dal versante Piemontese, è intervenuto anche  Pier Giorgio Giacchino, ex sindaco di Camerana, nonché presidente dell'associazione Ala (ex lavoratori Acna). «La proposta di Syndial di riportare a Cengio un impianto produttivo (biodigestore ndr) non esiste. Anche con procedure avve...

Braidese muore schiacciato da un trattore a Paroldo

Drammatico incidente agricolo nel pomeriggio di sabato 20 luglio a Paroldo. A perdere la vita, probabilmente schiacciato da un trattore, S.F. 77 anni, di Bra. La tragedia è avvenuta in una tenuta agricola posta lungo la strada che collega Ceva e Monesiglio. Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Vigili del fuoco ed elisoccorso. Nonostante la celerità dei soccorsi, ogni tentativo di salvare l’uomo è risultato inutile. Le Forze dell'ordine stanno effettuando gli accertamenti necessari per ricostruire la dinamica dell’accaduto.
X