Maurizio Rosso

1 ARTICOLI
0 Commenti

Ma guarda che etichetta!

Una volta un mio amico mi disse: “Siamo tutti bevitori di etichette” ed aveva sicuramente ragione, perché ciò che per prima cosa vediamo di una bottiglia (di vino e non) è proprio l’etichetta. E allora è giusto dare importanza alle etichette. Innanzitutto guardarle bene, ammirarne la bellezza (o bruttezza) estetica, leggere attentamente le informazioni che contengono, imparare a riconoscerle e in qualche caso, staccarle dalla bottiglia per conservarle e collezionarle. Esiste infatti un’associazione di collezionisti etichette, della quale è grande promotore il mio amico Massimo Martinelli. Forse non tutti sanno che una delle più grandi collezioni di etichette italiane è stata donata dai coniugi Cesare e Maria Baroni Urbani alla Fondazione Barolo & Castles Foundation, la quale ha allestito un vero e proprio museo nelle splendide sale adiacenti l’attuale biglietteria. Per far conoscere ...
X