Vincenzo Nicolello

145 ARTICOLI
0 Commenti

Le scuole albesi scendono in pista. Oltre 100 scatti nella photogallery

Grande festa sportiva allo Stadio Augusto Manzo di San Cassiano, dove mercoledì 22 maggio si sono disputati i campionati studenteschi di atletica leggera per le categorie ragazzi (medie), allievi e juniores (superiori). Oltre 400 atleti si sono presentati ai nastri di partenza per disputare una o più discipline. Ecco nel dettaglio le classifiche. Scuole Medie 60 metri ragazze: 1ª Elena Giamello (Centro Storico), 2ª Sofia Roagna (Ic Govone), 3ª Arianna Pecchenino (Piave San Cassiano). 60 metri ragazzi: 1° Matteo Meinardi (Centro Storico), 2° Niccolò Bernocco (Ic S. Vittoria), 3° Federico Colla (Ic Diano). 600 metri ragazze: 1ª Anna Alice Abbio (Ic S. Vittoria), 2ª Matilde Oriccho (Ic S. Vittoria), 3ª Lavinia Bertero (Ic S. Vittoria). 600 metri ragazzi: 1° Fabrizio Gai (Ic S. Vittoria), 2° Alessandro Forno (Ic Govone), 3° Domenico Gai (Ic S. Vittoria). Vortex ragazze: 1ª Lucia Giamel...

Il grande circo al teatro Busca di Alba con la la famiglia Garelli di Cuneo

Il grande circo approderà per la prima volta al Teatro Busca di Alba, grazie a Le Cirque World's Top Performers, la compagnia italiana fondata nel 2016 dalla famiglia Garelli di Cuneo, con i migliori artisti del mondo provenienti dal Cirque du Soleil e dal Nouveau Cirque. Ricordando quel successo di pubblico, il nuovo tour  liberamente ispirato al film capolavoro di Steven Spielberg “Ready Player One” debutterà proprio nella nostra città dal 28 novembre al 1° dicembre (tutte le curiosità le trovate sul sito https://lecirquetopperformers.com/wp/) Ci sarà tempo per parlare dello show, ma per gli appassionati è in arrivo un’importante notizia: chi vorrà acquistare il biglietto in anteprima potrà godere di uno sconto del 20% sul prezzo del tagliando. Per usufruire della promozione è sufficiente andare entro il 2 giugno sul sito www.tilticket.it

Polemiche, abbandoni e retrocessioni. E’ bufera sul flop dello sport albese

«Ma è mai possibile che la ricca Alba non possa primeggiare in qualche sport importante?». Questa domanda risulta essere particolarmente ricorrente, considerato che un Comune dall’economia florida non è mai riuscito a raggiungere i vertici nazionali in nessuna delle principali discipline a squadre. A conclusione della stagione agonistica 2018/2019 il quadro è davvero desolante e foriero di grandi polemiche (acuite anche dalla campagna elettorale). Sul fronte calcistico dobbiamo registrare la mesta retrocessione dell’Albese nel terzo campionato dilettantistico (Promozione). La pallavolo maschile, dopo aver concluso la serie B al 4° posto ha deciso di rinunciare al prossimo campionato, ripartendo dalle serie inferiori. Solo il Basket con l’Olimpo, che ha raggiunto il miglior risultato di sempre (la qualificazione ai play off per la promozione in serie A2), ha regalato soddisfazioni sportiv...

1/4 di Vinum: oltre 600 iscritti alla corsa per Alessandra

Oltre 600 podisti hanno risposto presente all’invito del Club 42,195 Maratoneti Albesi, da 10 anni ormai organizzatori della manifestazione podistica “1/4 di Vinum”. L'edizione 2019 è andata in scena martedì 30 aprile.  Il quartier generale di piazza Prunotto si è animato verso le 18, quando i primi giovani atleti hanno raggiunto l’area di partenza ed arrivo, dove mezz’ora più tardi sarebbe stato dato il via. Ad attenderli i volontari del Club, i ciclisti del Freelangher, le cheerleader dell’Alba Cheer, ma anche l’Associazione no profit AMA.LE IQSEC2, per la ricerca e la sensibilizzazione sulla mutazione genetica IQSEC2, malattia che ha colpito la piccola Alessandra, presente anche lei sotto l’arco di trionfo del traguardo. Proprio l’associazione è stata la destinataria di parte delle quote di iscrizione. Ma andiamo a scoprire come è andata la corsa, che come tutti sanno non aveva car...

Art Nouveau: a Venaria le sculture vanno in “gabbia”

Fino al 20 gennaio 2020 nella splendida cornice della Reggia di Venaria con manifesti, dipinti, sculture, mobili e ceramiche arriva la mostra che racconta la straordinaria fioritura artistica che ha travolto e cambiato il gusto tra la fine dell'Ottocento e i primi anni del Novecento. Architettura, pittura, arredamento, scultura, musica sono invasi da rimandi alla natura, al mondo vegetale e a un'immagine nuova della figura femminile: a Torino è il tempo dell’Art Nouveau che scaccia da ogni dove regole accademiche e tradizione. Considerata come una corrente internazionale, essa si fonda sulla rottura con l'eclettismo e lo storicismo ottocenteschi e rappresenta la risposta moderna a una società sempre più industrializzata. Attraverso 200 opere e 5 sezioni la mostra Art Nouveau racconta quelli che furono gli sconvolgimenti nel campo di tutte le arti figurative tra fine dell'Ottocento e gl...

Ancora un grande appuntamento sportivo per gli studenti piemontesi. Martedì scorso in moltissimi impianti albesi si sono svolti i campionati regionali di pallavolo per la categoria Allievi (biennio delle scuole superiori). Sono scese sotto rete 16 rappresentative (8 maschili e 8 femminili) in rappresentanza delle province della nostra regione. A difendere i colori della Granda c'erano il Liceo Vasco di Mondovì e il Liceo Pellico-Peano di Cuneo. Il torneo è stato particolarmente lungo, perché sono stati creati gironi all'italiana da 4 squadre. Le prime classificate hanno avuto accesso alla finalissima, mentre le seconde hanno disputato la sfida per il terzo e quarto posto. Tra i maschi c'è da registrare la bella affermazione della selezione cuneese, che ha avuto ragione Biella (argento) e Alessandria (bronzo). Tra le ragazze medaglia di legno per Cuneo che si è piazzato ai piedi ...

Vinitaly 2019: chiusura in bellezza, ma non mancano le critiche

Anche il Vinitaly 2019 è andato in archivio. Per quattro giorni Verona Fiere è stato al centro del modo vitivinicolo con quella che è di fatto l’ultima rassegna internazionale di settore che si svolge in Italia. Gli oltre 600 produttori piemontesi sono ritornati a casa abbastanza soddisfatti dei risultati. Anche il Corriere ha fatto una visita al salone ed i pareri raccolti vanno tutti nella stessa direzione: quest’anno c’è stato un flusso minore di persone, ma in compenso chi è entrato nel padiglione n.10 l’ha fatto con l’obiettivo di firmare contratti e acquistare vini. Insomma produttori e buyer si sono incontrati con reciproca soddisfazione. La politica degli organizzatori che ha portato a 85 euro il prezzo del biglietto di ingresso e a 40 euro più Iva il costo degli inviti che le aziende acquistano e inviano ai propri clienti ha allontanato gli amanti della “ciucca” facile, anche se...

Ail: le ultime uova di Pasqua della ricerca in vendita domenica a Vezza d’Alba

Non siete riusciti ad acquistare le Uova dell’Ail, in vendita in moltissime piazze del territorio nello scorso week end? Niente paura. Ci sarà un’altra possibilità. Domenica 14 aprile, infatti, in piazza San Martino a Vezza d’Alba sarà allestito un gazebo dove saranno distribuite le ultime uova rimaste. Con il contributo minimo di 12 euro, potrete fare una bella sorpresa a tutti i bambini e aiutare l’Ail, che come saprete si occupa della ricerca per combattere le leucemie, i linfomi e il mieloma; ma allo stesso tempo fornisce tutta una serie di servizi alle famiglie dei malati, quali la collaborazione al servizio di cure domiciliari; la realizzazione di case alloggio nei pressi dei centri di terapia e realizzare sale gioco e scuole in ospedale. I volontari vi aspettano, dunque, domenica mattina dalle 9 alle 12 in piazza San Martino a Vezza (capoluogo).

L’equilibrio dei contrasti: una collettiva in San Domenico

Martedì 16 aprile alle ore 18 presso la chiesa di San Domenico si terrà l’inaugurazione della mostra “L’equilibrio dei contrasti”, che comprende più di 50 opere di 18 artisti del territorio che presentano i loro lavori più significativi, tra cui i quadri di Barbara Fantaguzzi, pittrice, illustratrice e Maestro d'arte che da tempo segue gli artisti di questa mostra nella realizzazione delle loro opere. Chi predilige i paesaggi, chi il figurativo, chi i colori forti e chi quelli più tenui, tra stili e tecniche diversi: sono contrasti che trovano il loro equilibrio stando insieme, raccontando – ognuno a modo suo - la vivacità del mondo dell' arte. A fare da cornice all’esposizione, una delle più importanti opere architettoniche di Alba, la chiesa di San Domenico, all’incrocio tra via Teobaldo Calissano e via Accademia, un edificio sacro al centro di un continuo intervento di recupero e manu...

Pallapugno: ad Alba i provinciali studenteschi

Ci sono volute otto diverse palestre e una macchina organizzativa davvero imponente per laureare i campioni provinciali studenteschi di palla pugno indoor (pallone leggero). Sin dalle prime ore di lunedì 1° aprile sono convenuti ad Alba moltissimi ragazzi, provenienti da vari istituti della Granda. Sotto la direzione dell’Ufficio Scolastico Provinciale (Sport) sono partite le sfide per le categorie Cadetti, Allievi e Juniores. Si tratta di un titolo importante, reso ancora più prestigioso dal fatto che le medaglie sono state messe in palio dal Panathlon di Alba, in ossequio ad un progetto nazionale teso a promuovere lo sport giovanile scolastico. Andiamo dunque a scoprire i podi della competizione, partendo dalle medie. Nella categoria Cadette, vittoria per il Comprensivo di Dogliani. Il podio è stato completato dai comprensivi di Diano d’Alba e Quartiere Moretta. Tra i cadetti è stat...