Redazione Bra

5515 ARTICOLI
0 Commenti

L’Ipsia di Bra tiene il passo con la digitalizzazione

Riceviamo dall’Istituto “Guala” e volentieri pubblichiamo. L’Ipsia (Istituto professionale statale per l'industria e l'artigianato) di Bra e la multinazionale Siemens hanno intrapreso una collaborazione che, dopo vari incontri, è culminata in un corso tenuto dal formatore ing. Bruno Aloi, al quale hanno partecipato docenti del dipartimento tecnico specialistico e studenti. Lo scopo della collaborazione è quello di avvicinare il mondo della scuola all’Industria 4.0 nel tentativo di diminuire il divario tra domanda e offerta di lavoro qualificato. L’Istituto braidese, tramite fondi europei, ha inaugurato lo scorso anno scolastico un nuovo laboratorio di elettronica idoneo all’uso dei nuovi Plc prodotti dalla casa tedesca; dal canto suo, la Siemens ha offerto la propria disponibilità affinché il laboratorio possa raggiungere la piena funzionalità per il prossimo anno scolastico. I doce...

100mila euro di lavori alla chiesa dei Battuti di Sanfrè

Anche il Comune di Sanfrè ha deciso di contribuire ai restauri in corso su uno dei gioielli del suo patrimonio artistico: la chiesa sede della confraternita della Misericordia dedicata a San Giovanni Decollato. Essa si trova in via Oscar Milano, la principale strada dell’abitato ed è una ricostruzione settecentesca, fatta realizzare dagli allora conti Isnardi, in stile barocco. Sorse al posto di un altro edificio sacro preesistente. La Giunta del sindaco Giovanni Pautasso ha stanziato 5mila euro. Questa cifra va a sommarsi ai finanziamenti già ottenuti dai confratelli, popolarmente conosciuti come battuti neri, partecipando a un bando emesso l’anno scorso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino. Per la maggior parte la spesa, oltre 100mila euro, dovrà tuttavia essere coperta dalle offerte dei fedeli. «Speriamo – aggiunge Mario Marengo, segretario della confraternita – in altri aiu...

Astrofili in piazza anche a Bra con Marco Berry

Dopo il successo riscosso il 5 luglio a Mondovì, torna l’appuntamento con “Astrofili in piazza”, l’evento “spaziale” targato Marco Berry Onlus Magic for Children e Celestia Taurinorum, con il contributo della Fondazione Crc Organizzato all’insegna della divulgazione scientifica e della solidarietà, ha entusiasmato nella sua prima tappa oltre 500 persone tra grandi e piccini, e ora si prepara a chiudere con un weekend letteralmente stellare e sempre gratuito, che animerà Bra domani, sabato 20 luglio sull'ala di corso Garibaldi. Cambierà dunque il punto di osservazione, ma non gli elementi che hanno reso unico il format: un team di circa quindici astrofili con almeno sei dei loro telescopi, un presentatore d’eccezione e un’infinità di stelle da ammirare, per due notti dedicate all’esplorazione del cielo e delle sue meraviglie, in occasione del 50° anniversario dello straordinario Moon Lan...

Il Comune di Pocapaglia sostiene via Moreis

La corresponsione di tre contributi dalle casse pubbliche è stata decisa dalla Giunta comunale di Pocapaglia. All’associazione Confraternita di Sant’Agostino vanno 600 euro: un aiuto alle attività concertistiche e di promozione delle arti e della lettura che questo sodalizio porta avanti, oltre a curare il restauro dell’ex edificio religioso che si trova nel centro storico del paese. Il Comune pocapagliese ha inoltre rinnovato l’adesione all’Enoteca regionale del Roero, che ha sede a Canale, pagando la quota annuale di 1.000 euro. Altri 1.500 euro di contributo pubblico sono stati assegnati ai frontisti di strada Moreis. Essi hanno realizzato, facendo capo al sig. Bernardino Mollo, una serie di interventi di manutenzione della strada stessa, per consentire il traffico degli interessati e della cittadinanza. La Giunta ha ritenuto tali interventi meritevoli di concreto sostegno. In tot...

Fogliato annuncia studio per un parking sotterraneo a Bra

A volte ritornano. Oggetto di roventi polemiche e infine abbandonato a metà dei primi anni 2000, quando fu avviata un’iniziativa di project financing per collocarlo in piazza Carlo Alberto, a Bra potrebbe riproporsi un progetto per un parcheggio sotterraneo. L’impegno a «studiarlo» è stato annunciato dal sindaco Gianni Fogliato nell’illustrazione in Consiglio delle linee programmatiche del suo man­dato amministrativo. Fogliato ha parlato del «frutto di tanti incontri di ascolto» condotti in campagna elettorale. Tra le tante è stata sollecitata l’esigenza di aumentare la dotazione di posti auto che scarseggiano in città, per i negozi, gli uffici e i servizi. Oltre che sottoterra la Giunta pensa a ricavare spazi in superficie, moltiplicandoli tramite l’installazione di una struttura multipiano. Anche di questo si era già parlato anni fa con l’ipotesi di collocarla in piazza Spreitenbach. ...

Scuola in via Trento: «Bra la vuole». O no?

«L’opposizione aveva fatto della contrarietà a questo tema uno dei suoi principali di campagna elettorale; l’esito del voto ci conforta ad andare avanti». Lo ha detto l’ex sindaco Bruna Sibille (Pd) la settimana scorsa in Consiglio comunale a Bra. Ribadendo che il suo successore, Gianni Fogliato, non tornerà indietro sul progetto di realizzare una nuova scuola Media in via Trento e Trieste. Pochi minuti prima lo stesso Fogliato presentando le sue linee programmatiche a pro­posito di questo intervento era stato laconico: «E’ in fase di studio». Sibille è sembrata voler mettere “i puntini sulle i” circa la continuità con le deliberazioni che avevano caratterizzato gli ultimi mesi del suo governo. Lo studio, insomma, è per realizzare il plesso sull’ex scalo merci delle Ferrovie, non altrove. Diversi dei consiglieri che hanno preso la parola nel dibattito sugli annunci di Fogliato sono rit...

Appuntamenti in piazza a Sommariva del Bosco con “Bolle blu” e un tributo a Vasco

Prosegue il programma delle serate estive che viene proposto anche quest’anno, nella centralissima piazza Seyssel, dal Comune di Sommariva del Bosco in collaborazione con Area 30 Event and communication. Questa settimana due gli appuntamenti: il primo venerdì 19 luglio con la musica ballabile del complesso “Le bolle blu”. Sabato 20 luglio un tributo al rocker Vasco Rossi le cui più belle canzoni saranno re-interpretate sul palco in un Rock’n’roll Show. L’inizio di entrambi gli spettacoli è previsto per le ore 21. L’ingresso è libero.

Concerti e dj set alla zizzola con “Bra Mon Amour”

Seconda parte di “Bra Mon Amour”, rassegna di musica e cucina di strada il prossimo fine settimana nel parco della Zizzola, la villetta collinare simbolo di Bra. Venerdì 19 luglio dalle ore 19 dj set di Emanuela Boraso e dalle 22.30 di The Sweet Life Society. Sabato 20 dalle 19 dj set di Braontherocks. Dalle 22.30 live di Bianco e Bandakadabra. Dalle 23.50 dj set Ti Amavo. Domenica 21 alle 18 dj set di Paolo Scalabrino; dale 22 live di Dutch Nazari. Le cucine saranno attive dalle ore 18 con specialità siciliane, piatti messicane, pizze, birra e cocktail. L’ingresso al festival è sempre libero, per salire alla Zizzola bus navetta a 1 euro con partenza da piazza Caduti per la libertà. Per informazioni telefonare al numero 0172/43.01.85.

A Bandito di Bra domani sera cinema all’aperto

Prosegue, ogni giovedì d’estate, la rassegna cinematografica itinerante all’aperto braidese “Periferia cuore della città”, organizzata dal Comune. Domani, giovedì 18 luglio, l’appuntamento è in frazione Bandito dove presso il piazzale in strada Gallotto è prevista la proiezione del film “Troppa grazia” di Gianni Zanasi con Alba Rohrwacher, Elio Germano e Giuseppe Battiston. Sul grande schermo la Rohrwacher interpreta una geometra, specializzata in rileivi catastali, alle prese con un incarico delicato affidatole da un sindaco che approfitta della sua precarietà economica. A “sparigliare” le carte, un incontro paranormale, tutto al femminile, e una trama che procede in modo sorprendente offrendo diverse chiavi di lettura. Inizio dopo le ore 21.30. Ingresso libero e posti a sedere fino a esaurimento.

Via Vittorio zona Croce a Bra: promessa di «rifarla»

L’appello lanciato anche in un articolo del “Corriere” è stato raccolto dal nuovo sindaco di Bra Gianni Fogliato. Che ha inserito nei programmi del suo governo 2019-2024 la risistemazione del selciato di via Vittorio Emanuele II nella tratta rimasta “di serie B” lo scorso decennio, quella in zona chiesa di S. Croce. Fogliato ha parlato di «completo rifacimento» che dovrebbe estendersi fino all’incrocio con via Rambaudi, agganciando la riqualificazione fatta due anni fa sulla tratta sud dell’asse centrale dell’abitato. Come anticipato dall’assessore ai Lavori Pubblici Luciano Messa, sarà quindi priorità del Municipio cercare i finanziamenti necessari.
X