Redazione Bra

5291 ARTICOLI
0 Commenti

BOCCE – Gara della Fiss alla Bocciofila Albese

Riceviamo da Bocciofila Albese e volentieri pubblichiamo. Sabato 15 giugno alla Bocciofila in corso Nino Bixio, è stata disputata una gara di bocce a quadrette dagli atleti iscritti alla Federazione Italiana Sport Sordi (Fiss). Si trattava della 4ª prova del campionato regionale F.I.S.S. che prevede la formula del girone all’italiana con partite ai 13 punti con limite massimo di 2 ore. Dopo il terzo turno di incontri la classifica ha visto primeggiare la Asd Gss Asti che prevalso sulla Asd Gss Alba, 3° posto per la Asd Gss Cuneo e 4° per la Asd Gss Torino. Commenta così la giornata il coordinatore della Bocciofila Albesae Giorgio Marcellino: «E’ stata una bella esperienza assistere a questa gara cui mi sono prestato volentieri a coadiuvare l’organizzatore in veste di arbitro. Conoscevo già alcuni degli atleti, in particolare Giancarlo Negro che milita con me nella 3ª categoria propri...

Creativamente Roero: residenze d’artista a Sommariva del Bosco

I boschi e il paesaggio di Sommariva del Bosco saranno protagonisti della nuova edizione del progetto Creativamente Roero: residenze d’artista tra borghi e castelli. Il Comune ha infatti aderito nel 2017 a un progetto di valorizzazione del territorio proposto dal Centro culturale “San Giuseppe” di Alba con alcuni centri del Roero e con il sostegno di alcune storiche associazioni del territorio. Il progetto nasce con l’obiettivo di costruire una rete volta alla valorizzazione dei borghi storici e dei luoghi legati a vino e creatività, coinvolgendo artisti nazionali e internazionali, volendo diventare contemporaneamente un elemento di attrazione turistica per il territorio. Il progetto prevede la presenza sul territorio di un gruppo di artisti attivi in varie discipline che durante la loro permanenza dovranno elaborare un'opera, frutto anche della condivisione con la comunità che li ospit...

BOWLING – Medaglie per il Team Strike di Cervere

Riceviamo da Bowling Cervere e volentieri pubblichiamo. Ancora una volta siamo ospiti su queste pagine per raccontare una storia, una storia favolosa che ogni giorno rende a questo sport un po’ di quel merito che ancora non riesce a ricevere da parte delle grandi casse di risonanza a livello nazionale. Ma iniziamo dalla piccola realtà che ci tocca da vicino, perché il Team Strike Cervere, come già accaduto lo scorso anno, sta poco per volta accumulando una serie di risultati molto importanti e davvero entusiasmanti. E’ passato poco più di un mese dal nostro ultimo resoconto… eppure l’attività sportiva, che è entrata nel vivo della stagione, sta dando i suoi frutti. Procedendo in assoluto ordine cronologico, durante la finale italiana di doppio, disputata a Torino, segnaliamo che il duetto composto da Daniele Ialuna e da Massimiliano Coppola, entrambi di III Categoria, ha dovuto ferm...

Un asilo in armonia con chi gli sta intorno a Madonna del Pilone

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. I piccoli allievi della scuola dell’Infanzia di Madonna del Pilone sono saliti sul palco e hanno cantato e ballato per i genitori, nonni e amici, per festeggiare la fine dell’anno scolastico. La bellissima frase appesa alla scenografia che ha fatto da cornice al saggio musicale, “Noi siamo un giardino pieno di colori in armonia tra di loro”: secondo le maestre rappresenta al meglio i bambini della scuola Materna. I brani musicali cantati dai bambini che hanno per titolo “Noi siam come”, “Whisky il ragnetto”, “Filastrocca dei folletti”, “Margherì” e “La foresta che balla” sono stati appresi durante il corso di musica svolto nella scuola dall’insegnante Daniela Caggiano e dalle sue bravissime collaboratrici Sara e Noemi. Lo spettacolo è proseguito con la presentazione di una lezione aperta di inglese da parte dei bimbi dell’ultimo anno, seg...

Sommarivese campione Berretti di calcio: i complimenti del Comune

Riceviamo da Antonella Tavella addetta stampa dell'Amministrazione comunale, e volentieri pubblichiamo. Il sindaco Matteo Pessione e l'assessore allo Sport di Sommariva del Bosco Marco Pedussia hanno consegnato un riconoscimento al giovane sommarivese Samuele Favaro, 18 anni, vincitore con la squadra del Torino del campionato nazionale di calcio Berretti. Samuele gioca a calcio dall'età di 5 anni. Ha iniziato a Sommariva per poi passare al Cuneo, alla Juventus e di nuovo al Cuneo. Ora gioca in prestito per il Torino. A Samuele, in presenza della sua famiglia e del presidente della Ac Sommarivese sono giunti i complimenti da parte dell'Amministrazione comunale.

CALCIO SERIE D – Tettamanti confermato uomo-chiave del centrocampo del Bra

Riceviamo dall'Ac Bra e volentieri pubblichiamo. "Le chiavi del centrocampo" dell'AC Bra, per la stagione '19/'20 in D, sono nelle mani di Daniele Tettamanti. Il fantasista nativo di Verbania, classe 1991, è stato confermato in giallorosso e continuerà a essere a disposizione dell'allenatore Fabrizio Daidola. «Contentissimo della riconferma, abbiamo trovato l'accordo in pochissimo tempo. Io avevo voglia di dare continuità al progetto iniziato la scorsa stagione. Abbiamo chiuso il 2018/2019 con un trend positivo. Eravamo partiti con un gruppo quasi totalmente nuovo e giovane. Il dispiacere più grande è dovuto alle sconfitte casalinghe, perché il rendimento esterno è stato abbastanza buono. Casa nostra dovrà essere la nostra forza, giocare al Bravi dovrà essere unao stimolo e un vantaggio. Abbiamo fatto un buon lavoro nei mesi scorsi, ora dobbiamo proseguire per quella strada e miglio...

Nuova passerella pedonale alla stazione di Alba: interventi al via

Al via gli interventi per la realizzazione della nuova passerella pedonale di Alba sopra la linea ferroviaria: lo afferma un comunicato appena diffuso da Trenitalia. «Come previsto dalla convenzione siglata tra il Comune di Alba e Rete Ferroviaria Italiana, la passerella ricucirà il tessuto urbano collegando il parcheggio multipiano lato piazza Trento e Trieste con i marciapiedi ferroviari e corso Banskà Bystrica – si legge nella nota –. Saranno abbattute anche le barriere architettoniche con l’installazione di tre nuovi ascensori». Prosegue: «Contestualmente l’Amministrazione comunale sistemerà le aree a ridosso dei binari e la parte adiacente a corso Banska Bystrica. A tal fine saranno costruiti un piazzale pedonale davanti allo sbarco della passerella, una pista ciclabile tra corso Europa e via Vivaro, aree verdi ed illuminazione». Il comunicato contabilizza l'investimento comple...

Sorpreso senza biglietto sul treno per Alba, prende a botte il controllore

Ancora una scenataccia sulla Sfm 4, la linea ferroviaria metropolitana che collega Porta Susa con la stazione di Alba. E’ accaduta mercoledì scorso intorno alle ore 19, vittima un capotreno residente nel Torinese che è stato preso a botte da un passeggero sorpreso a viaggiare senza biglietto. L’aggressore è un senegalese risultato irregolare in Italia ormai dal 2016 quando il suo permesso di soggiorno era stato revocato. Fermato da allora più volte dalle forze dell’ordine, se la sarebbe sempre cavata dichiarando false identità. Il suo ultimo domicilio conosciuto risulterebbe essere Bra. Il giovane ha prima litigato, già alzando le mani, a bordo del convoglio, poi ha tentato la fuga spintonando e facendo cadere a terra il controllore che lo stava facendo scendere alla stazione di Sommariva del Bosco. A intercettarlo e bloccarlo sono stati infine i carabinieri prima allertati per recarsi...

La mostra “Boom” chiude con una festa in tema a Cherasco

Inaugurata lo scorso 6 aprile a Palazzo Salmatoris di Cherasco (via Vittorio Emanuele II), la mostra “Boom! Italia 1950-1966”, dopo essere stata visitata da oltre 6.000 persone, la prossima domenica 16 giugno chiuderà i battenti con una festa di musica e balli “Dancing Anni ’50 – ‘60”. L’allegro appuntamento, aperto a tutti, è alle ore 18 nella piazza del Municipio di Cherasco con Davide Motta Fré e Martina Tosatto che faranno ballare le canzoni del “Boom!”. Durante il tardo pomeriggio sarà offerto un buffet. La partecipazione è gratuita così come è gratuito l’ingresso alla mostra (un allestimento divertente, ricco di sorprese e pezzi unici che ricordano l’Italia degli anni del cosiddetto boom economico) dal martedì alla domenica in orario 10 - 12.30 e 14.30 - 19.

Allievo del “Guala” di Bra vince premio regionale

Riceviamo dall’Istituto Superiore “Ernesto Guala” e volentieri pubblichiamo.   L’Organizzazione del Premio David Giovani ha scelto lo studente Giulio Cavaglià come vincitore a livello regionale. La giuria dei giovani, formata dagli studenti delle scuole superiori cittadine, ha potuto visionare i film in concorso grazie al cinema “Vittoria” che ha messo a disposizione, come è ormai consuetudine, le sue sale. Gli studenti hanno poi votato i lungometraggi selezionati dall’organizzazione, contribuendo alla formazione della classifica finale del Premio David, e hanno realizzato un elaborato su uno o su alcuni dei film proiettati. Quest’anno, per la seconda volta consecutiva, la commissione ha premiato l’elaborato di uno studente dell’Istituto “Guala”, Giulio Cavaglià della classe 4ª T, che ha realizzato una bellissima recensione del film “Il cratere” di Luzi e Bellino. Il vincitore par...
X