Diego De Finis

127 ARTICOLI
0 Commenti

In vista lavori di ristrutturazione della Chiesa dei Battuti

E’ all’insegna della continuità la nuova Amministrazione comunale di Albaretto Torre, visto che il sindaco appena eletto, Luca Borgna, nonostante la giovane età, 30 anni, vanta già dieci anni di esperienza amministrativa, prima come consigliere e poi nell’ultimo lustro come assessore nella Giunta che il mese scorso ha esaurito il suo mandato. «Abbiamo tante idee e tanti progetti da realizzare – spiega il nuovo sindaco –, risorse economiche permettendo. Dobbiamo lavorare per sviluppare ovviamente il nostro paese e tutta l’Alta Langa. In particolare uno dei miei obiettivi sarà quello di portare la fibra ottica qui». Fra i progetti in vista quelli più immediati sono alcuni interventi per incrementare la sicurezza della rete viaria e in prossima partenza un intervento di ristrutturazione e messa in sicurezza della chiesa sconsacrata dei battuti. Oggi viene utilizzata come sede che ospi...

Partiti i lavori per i marciapiedi in frazione Gallo

E’ partito lunedì 3 giugno un cantiere che interessa la strada provinciale che collega Alba con Gallo Grinzane, in località piana Gallo.  Si tratta dell’intervento per la contemporanea realizzazione di un marciapiede per collegare il l’area produttiva in questa pianura con il centro della frazione grinzanese e per la messa in sicurezza idrogeologica del canale che corre di fianco alla strada. Il progetto è stato finanziato con un contributo della Regione Piemonte. Procede parallelo con quello, economicamente più impegnativo, che vede coinvolta Grinzane, Alba e in piccola parte anche Roddi per la realizzazione di una pista ciclabile di collegamento tra i tre centri della zona. La futura ciclabile seguirà infatti il percorso del marciapiede e soprattutto del nuovo canale lungo la strada. Questo prima era realizzato in terra e ora sarà in cemento armato per ottenere un miglior scorriment...

La scuola media a un bosco di rami colorati e immagini d’arte

A Murazzano colori e arte si armonizzano nel piccolo bosco voluto e creato dagli alunni della Scuola media. Sotto la supervisione del prof. Carlo Massobrio, autore del progetto, i ragazzi hanno realizzato, sugli spazi antistanti l’edificio scolastico, un piccolo bosco fatto di una quarantina di rami colorati, ognuno a rappresentare l’identità dei singoli alunni.  I vasi con i rami sono stati rivestiti con locandine cinematografiche originali e pagine tratte da riviste d’arte, cercando d’individuare immagini significative della storia dell’arte dal Rinascimento alle avanguardie del Novecento. L’installazione, che è il naturale prosieguo delle decorazioni che interessano i muri dei corridoi e delle aule, può essere vista e letta dall’esterno ed esplorata all’interno quando la scuola è aperta.  Il sogno dei ragazzi sarebbe quello di poter intervenire su un vero bosco per enfatizzare l...

Anteprima di Burattinarte summertime durante la Festa di San Giovanni

E’ in programma nel mese di luglio “Burattinarte summertime” la rassegna di teatro di figura che ogni anno diverte soprattutto i più piccoli nel territorio langarolo e roerini e che piace certamente anche ai grandi.  La partenza della rassegna è affidata a alcune anteprime, fra cui quella di Bossolasco domenica 23 giugno alle 17,30 in piazza XX Settembre (in caso di pioggia Salone Polivalente località Col del Sole) con la Compagnia Teatro del Corvo di Alessandria che proporrà “Macedonia”, uno spettacolo di burattini a guanto di e con Damiano Giambelli. La compagnia propone uno spettacolo sempre vivo ed in continua evoluzione, che si lascia influenzare dallo stato d'animo dei burattinai e del pubblico e consente di aprire dei dialoghi improvvisati tra spettatori e personaggi. Il nucleo è costituito da un insieme di storie brevi che – come nel gioco del tangram – vengono composte in mod...

Guerra e pace il tema del doppio appuntamento di Voci dai libri

Sabato 15 giugno alle 17.30 doppio appuntamento con la rassegna culturale “Voci dai libri” che da Santo Stefano Belbo si sposta alla Cascina del Pavaglione in frazione San Bovo di Castino.  Il doppio appuntamento si intitola “Guerra e pace” e prenderà il via alle 17.30. Il primo incontro si intitola “Paesaggi della Resistenza” nei romanzi di Calvino, Fenoglio e Meneghello” con la partecipazione di Enzo R. Laforgia e Carlo Meazza. Il secondo appuntamento si intitola “Cassola e il disarmo - la letteratura non basta” con Angelo Gaccione. L’evento è realizzato in collaborazione con l’associazione Terre Alte e il centro studi Beppe Fenoglio.

Commemorazione per i Martiri del Falchetto, i partigiani uccisi dai nazifascisti

Antonio Rossello, tenente in congedo e presidente del Centro XXV aprile di Savona, parteciperà domenica 16 giugno alla celebrazione del 75° anniversario dello sterminio dei martiri del Falchetto.  La cerimonia è dedicata a cinque giovani partigiani uccisi dai nazifascisti il 15 giugno 1944: Bruno Albione, Luciano Robino, Ernesto Torre, Carlo Vizzo e un milite ignoto di origine siciliana. I cinque ventenni furono uccisi a colpi di fucile dai Repubblichini. Il programma della giornata si aprirà, alle 9.30, con il raduno in piazza Confraternita a Santo Stefano Belbo, dove sarà celebrata la Messa da don Aldo Molinaris. Toccherà poi al sindaco, Luigi Genesio Icardi, portare il saluto dell’Amministrazione comunale, al quale seguirà l’orazione ufficiale di Antonio Rossello. Ci sarà la partecipazione della banda musicale di Santo Stefano Belbo, diretta dal maestro Massimo Marenco, e i r...

Studenti americani a Dogliani per studiare la figura di Einaudi

Anche quest’anno il Comune di Dogliani ospita la Summer School in Scienze Politiche e Demografiche che la Cornell University tiene presso la Fondazione Luigi Einaudi Onlus a Torino.  I ragazzi che parteciperanno a questa iniziativa sono stati accolti a Torino il 1° giugno e si fermeranno fino al 14 luglio. La maggior parte del gruppo è costituita da studenti statunitensi che frequentano la Cornell University situata a Ithaca nello stato di New York, ai quali si aggiungono poi ragazzi di origini cinesi e indiane.  La Cornell University, che collabora con la fondazione Einaudi Onlus in questo progetto, è stata fondata nel 1865 da Ezra Cornell e Andrew Dickson White con il principale obiettivo di offrire un alto livello d'istruzione senza tuttavia discriminare gli studenti in base a razza, religione o appartenenza a movimenti politici. Tali ideali, assolutamente non diffusi all'epoca,...

Al Premio Ancalau il riconoscimento Teste dure e Cheur ëd Langa

Domenica 9 giugno il Circolo culturale Langa Astigiana ha conferito al “Premio Ancalau” di Bosia il premio “Teste dure” e “Cheur ëd Langa”. Questi due importanti riconoscimenti sono racchiusi in un unica scultura in legno di gelso, legno di ciliegio e pietra di Langa. Un dono che nella sua semplicità vuole racchiudere alcuni dei valori più importanti dei Langhetti. Duri, forti e “teste dure” come la Pietra di Langa, lavoratori e fruttuosi come il gelso che per molti anni è stato il perno dell'economia dei nostri bricchi, con un cuore grande e dolce proprio come il ciliegio. Il riconoscimento è stato conferito al premio Ancalau per il grande merito che ha di aver dedicato attenzione ai giovani che sanno osare. La premiazione è avvenuta a Loazzolo, nell'ambito della festa della lingua piemontese “E s’as troveisso an Langa” e della premiazione del 17° concorso letterario in lingua pie...

Consegnati gli attestati per le tante iniziative delle scuole

Giovedì 6 nel salone della ex filanda di Monesiglio, gli alunni delle scuole secondaria e primaria del paese sono stati i protagonisti di un emozionante pomeriggio. A suggello della conclusione dell'anno scolastico, sono stati consegnati vari attestati di partecipazione riferiti, per la secondaria, alle attività di “Scuola aperta” che si sono svolte il lunedì pomeriggio e che hanno coinvolto i ragazzi nello svolgimento dei compiti, nell'allenamento del gruppo sportivo, nelle prove della banda rock dell'Istituto che si è poi presentata al pubblico venerdì 7 con uno spettacolo andato in scena a Prunetto. Sempre nel pomeriggio di venerdì sono stati consegnati gli attestati delle varie certificazioni promosse dall'Istituto: l'Eipass (per le competenze digitali), il Ket (per le competenze in lingua inglese) e il Delf (per le competenze in lingua francese). Per quanto riguarda, invece, i...

Gli alunni delle scuole primarie della Valle Bormida in concerto

Mercoledì 5 giugno l’anfiteatro della pietra di Bergolo è stato l'incantevole palcoscenico del concerto di fine anno degli alunni delle scuole primarie di Camerana, Castelletto, Castino, Cortemilia, Monesiglio, Prunetto e Saliceto. Guidati dal maestro Walter Porro, gli alunni si sono esibiti cantando e suonando brani tratti sia dalla tradizione locale (a cura del maestro Franco Brandone) che dal più vasto repertorio attuale. In scaletta: Marcia di Radetzky, Cansun ‘d Curtmia, Viva la gente, Poster, Io vagabondo, Non mi avete fatto niente, La gatta, Viva la libertà, Over the Rainbow, Volevo un gatto nero, La guerra di Piero, Poesia senza veli, Per un milione, Hallelujah, Prima di ogni cosa, Inno alla gioia. Un pubblico commosso di genitori e parenti ha applaudito con gioia, e entusiasmo.
X