Aumentano gli iscritti all’Istituto Comprensivo Bossolasco Murazzano

0
24

BOSSOLASCO – Le iscrizioni si sono concluse in modo molto positivo per l’Istituto Comprensivo Bossolasco-Murazzano, che passa dai 443 iscritti di un anno fa agli attuali 479, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente, in decisa controtendenza anche rispetto alla curva demografica. Pur essendoci stato un leggero calo nella scuola dell’infanzia (da 151 a 145), si è registrato un deciso incremento nella scuola primaria (da 157 a 183) e nella secondaria di primo grado (da 135 a 151).

 

Il numero di alunni frequentanti l’Istituto ritorna pertanto al livello di 9 anni fa, quando i frequentanti erano 478. Poi, dopo sette anni di calo, l’anno scorso il primo leggero segnale d’inversione e quest’anno un vero e proprio boom. Analizzando i dati dei Comuni di provenienza dei nuovi iscritti si nota una ventina di alunni provenienti da fuori bacino (sia dall’area monregalese che albese), che stanno a dimostrare una forte attrattività dell’Istituto.

Tra i casi particolari si segnalano il plesso di primaria di Borgomale, passato, in tre anni, da 7 a 21 alunni ed il plesso di Murazzano secondaria, dove, in classe prima si è passati dagli 0 iscritti dell’a.s. 2014/15 ai 29 attuali, per cui sarà richiesta all’USR l’attivazione di due classi. Si tratta di numeri piccoli, che non sarà scontato confermare nei successivi anni scolastici; dimostrano comunque che le famiglie apprezzano l’offerta formativa dell’istituto, caratterizzata da un’attenzione particolare all’inclusione e dalla capacità di conciliare l’outdoor learning con l’utilizzo delle nuove tecnologie. Nei plessi dell’Istituto Comprensivo Bossolasco-Murazzano, inoltre, vengono svolte molte attività in orario extracurricolare, con corsi sportivi, di teatro, di arte, di musica e di potenziamento delle competenze di base, grazie ai fondi del PNRR e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Il Dirigente scolastico Bruno Bruna nel sottolineare la positività dei dati relativi ai nuovi iscritti, ringrazia le docenti ed i docenti per il loro lavoro, che va oltre alla didattica ordinaria e punta alla crescita globale di ogni alunno. Intende inoltre ringraziare i Sindaci, in quanto garantiscono il fondamentale servizio di trasporto e collaborano con l’istituto nella realizzazione delle varie attività.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui