More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Attese localmente temperature in pianura prossime a 0°C

    spot_img
    Una vasta saccatura interessa tutta l’Europa centro-orientale e guida un susseguirsi di minimi barici verso il bacino del Mediterraneo. Nel pomeriggio uno di essi, formatosi sulle Francia meridionale, transita sulle Alpi Marittime, per dirigersi verso il Tirreno e determina un aumento della nuvolosità nonché fenomeni sparsi sulle zone pedemontane.

     

    Il successivo ingresso di aria fredda di matrice polare, con venti settentrionali sostenuti, provoca un ulteriore calo delle temperature e un generale rasserenamento dalla sera.

    Questa mattina quindi in un contesto di cielo sereno è stato molto favorito il raffreddamento del terreno e la concomitante discesa di aria fredda potrà portare sulle pianure centrali a locali gelate, soprattutto lungo i corsi d’acqua e in conche ed avvallamenti.

    Le temperature minime attese sono quindi comprese tra 0 e 3 °C e localmente inferiori allo zero. Non sono attese però consistenti inversioni termiche e la formazione di nebbie, in quanto i venti settentrionali ridurranno considerevolmente l’umidità dell’aria.

    temp850hPa 2024041906

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio