Dal CuneeseCRONACA

Attenzione a possibili truffe, Acda non sta facendo controlli a domicilio

Stanno arrivando segnalazioni di utenti di Cuneo che riferiscono di persone che citofonano spacciandosi per dipendenti di Acda e che chiedono di entrare negli appartamenti per controllare la pressione dell’acqua.

Acda segnala che trattasi di persone che nulla hanno a che fare con l’azienda, sicuramente animate da intenzioni truffaldine.

Acda sottolinea che nessun dipendente svolge questo tipo di controllo, invita a non aprire a sconosciuti e nel dubbio a chiamare subito le forze dell’ordine.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com