Asti: tentano furto alla “Douja”, due ragazzi denunciati dai Carabinieri

Nella decorsa notta due giovanissimi, un 19enne di Novara ed un 21enne originario della provincia di Pavia, arrivati in città in occasione delle manifestazioni enogastronomiche della “Douja d’or” e del “Festival delle Sagre”, dopo aver degustato i prodotti del territorio hanno deciso di tornare a casa con uno speciale souvenir della trasferta.

I due ragazzi, alle prime luci dell’alba, approfittando dell’assenza di passanti, si sono introdotti all’interno dello stand della “Douja d’or” sito in Piazza Roma ma, successivamente, sorpresi dal personale di vigilanza agli stand si sono dati alla fuga per le vie del centro cittadino portandosi dietro la refurtiva: vari prodotti di salumeria di una azienda di Cocconato  ed altri prodotti di apicoltura di una azienda di San Damiano d’Asti.

Carabinieri della Sezione Radiomobile di Asti, immediatamente allertati, sono riusciti a fermare e ad identificare i due malviventi in Piazza Statuto che, per evitare di essere raggiunti, si erano nel frattempo disfatti della refurtiva. La trasferta in terra astigiana, quindi, per i due giovani si è conclusa presso la caserma dei Carabinieri dove, al termine della compilazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di  tentato furto aggravato in concorso, mentre la refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari delle aziende agricole derubate

X