Dall'AstigianoNuotoSPORT

Asti Nuoto: Ottimi risultati per i giovani ai Regionali

Secondo fine settimana consecutivo di gare per il gruppo assoluti dell’Astinuoto: Venerdì, Sabato e Domenica si è svolto il Campionato Regionale Categoria Ragazzi, manifestazione con batterie e finale a chiusura dell’attività regionale per la stagione agonistica 2021/22 che ha raccolto oltre 370 atleti in rappresentanza di 28 società del Piemonte e Valle d’Aosta. Nella compagine del Team Dimensione Nuoto (giunta quarta nella classifica regionale per società) anche nove atleti astigiani autori di 37 prove individuali: numeorsi i primati personali, gli ingressi in finale e le parteciapazioni nelle gare a squadre che hanno raggiunto due medaglie, l’argento della 4×100 mista (con Tommaso Dadone che nella frazione dorso ferma il cronometro in 1.03.39) e il bronzo nella 4×100 stile (con Alessandro Perinel autore di una frazione interna da 55.21).
Hanno raggiunto le finali pomeridiane Filippo Ponassi (1.07.70 sui 100 dorso), Davide Principato (1.05.96 nei 100 dorso e 1.11.93 sui 100 rana), Anna Capuano nelle gare 100/200 rana e 200 misti (chiusi rispettivamente in 1.18.76, 2.54.95, 2.38.85) e ancora Tommaso Dadone sui 100 dorso e Alessandro Perinel in 50 e 100 stile libero (chiusi in 25.81 e 56.95); primati personali anche per Daniele Aluffi e Davide Ciccone (rispettivamente 1.14.58 e 1.08.83 sui 100 farfalla), Simone Gianotti (27.59 sui 50 stile libero), Federico Ribero (1.10.48 nei 100 dorso).

“Trattandosi di un appuntamento conclusivo per buona parte del gruppo possiamo ritenerci soddisfatti per i progressi stagionali, il gruppo dei più giovani sta crescendo e in diversi hanno partecipato alle finali pomeridiane per la prima volta, segno di maggiore competitività e crescita. Siamo al lavoro per programmare la prossima stagione ma è importante sottolineare che ai prossimi campionati italiani di categoria (dal 28 Luglio al 1° Agosto a Roma) avremo ai blocchi di partenza Andrea Giordano nei 50 stile libero.” commenta Paolo Ruscello, responsabile tecnico Asti Nuoto.

Molto soddisfatto il presidente Pino Palumbo: “I ragazzi si sono ben comportanti nelle tante manifestazioni degli ultimi due mesi, hanno ricominciato a frequentare meeting fuori regione (Prato e Vigevano n.d.r.) tornando a una normalità che sicuramente meritano. Sicuramente un plauso da tutta la Società va ai tecnici Paolo Ruscello e Bruno Carelli  che sono stati molto attenti nell’accompagnare i ragazzi con la giusta “leggerezza” fuori dal difficile e buio periodo pandemico.”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com