dal PiemonteAttualità

Assemblea in streaming anche per l’Ordine giornalisti del Piemonte

Assemblea in diretta streaming, (causa le restrizioni anti-Covid 19) dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte – mercoledì 24 scorso – per l’approvazione del bilancio consuntivo 2020 e di previsione 2021. E ancora una volta – la quarta per il Consiglio e il Collegio di Revisori in carica, (tutti in “prorogatio”, in attesa delle elezioni) – il bilancio annuale si è chiuso con un attivo, pari a 39.875,50 euro. Ancora in linea col 2019, pur se di minore entità, (era di 48.026 euro), ma pur sempre positivo.

Nell’occasione si è parlato del momento di preoccupazione per la crisi della categoria, per i problemi che stanno mettendo ai margini dell’attività, un numero sempre crescente di colleghi, (non contrattualizzati) che spesso non hanno le condizioni economiche minime per “sopravvivere”.

Nel corso della riunione sono intervenuti oltre al presidente Alberto Sinigaglia, il vice, Ezio Ercole, il tesoriere Mario Bosonetto, il presidente del Collegio dei revisori dei conti, Raffaele Sasso e, per la “Stampa subalpina”, la segretaria, Silvia Garbarino e Stefano Tallia. Infine, ancora alcuni giornalisti, responsabili di settori diversi.

Interessante la relazione del presidente del Consiglio di disciplina, Gianfranco Quaglia, che ha sottolineato come nel corso dell’anno siano stati esaminati 49 esposti, con 21 archiviazioni, 10 avvisi, 3 censure, oltre ad altri provvedimenti, fra cui una radiazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button