LANGHEALTA LANGABossolascoAttualità

Assemblea Alac a Bossolasco, approvato il bilancio con utile di 500 mila euro

Utile in crescita per la società partecipata della Provincia che svolge un servizio pubblico in merito alla raccolta, trattamento e fornitura di acqua potabile

Il presidente della Provincia, Federico Borgna, ha partecipato giovedì 5 maggio a Bossolasco all’assemblea dei soci Alac ( Acquedotto delle Langhe e Alpi Cuneesi) per l’approvazione del bilancio 2021 che si è chiuso con un utile di oltre 500 mila euro. Bilancio in netta crescita rispetto al 2020 che pur aveva segnato un utile di 300 mila euro.

Borgna: “Alac, come le altre società pubbliche in particolare nel settore idrico, dimostra anche con questo bilancio che il settore pubblico può gestire in modo efficiente i servizi e fare utili che tornano a vantaggio di tutto il territorio”.

La società Alac svolge un servizio pubblico in merito alla raccolta, trattamento e fornitura di acqua potabile. Alac è una società partecipata dalla Provincia, socio di maggioranza con il 53% del capitale e da 21 Comuni (Alba, Albaretto della Torre, Arguello, Baldissero d’Alba, Barbaresco, Benevello, Bergolo, Castiglione Falletto, Castiglione Tinella, Cissone, Gorzegno, Lequio Berria, Montando Roero, Monteu Roero, Perletto, Pezzolo Valle Uzzone, Santo Stefano Roero, Serralunga d’Alba, Serralunga Langhe, Sinio e Trezzo Tinella).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button