Premio Oasis Ambiente 2018 tra le aziende premiate anche le albesi Egea e NaturaSì-Langalletta

Il prestigioso riconoscimento alla sostenibilità ambientale è stato consegnato a Rimini nella cornice della Fiera Ecomondo

150
Anche quest’anno la prestigiosa rivista Oasis, che da oltre 35 anni in Italia promuove la cultura naturalistica, ha assegnato gli “Oscar” dell’ambiente alle imprese italiane che si sono distinte per un contributo innovativo in termini di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale nello svolgimento della propria attività produttiva.
La cornice scelta per la cerimonia di premiazione è stata Ecomondo, la rassegna espositiva internazionale di riferimento sull’ecosostenibilità, che ha radunato a Rimini le imprese che operano nella filiera green. A consegnare il premio, il giornalista e conduttore televisivo Vincenzo Venuto.
Andrea Grazie AD di Langalletta, il conduttore Vincenzo Venuto, Gianfranco Merlo di Langaletta,

Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, patrocinatore dell’evento, ha sottolineato nel suo intervento: “Dobbiamo offrire nuove opportunità di sviluppo sociale ed economico alle comunità e soprattutto ai giovani, e riguardo a questo ho ribadito la necessità di accelerare la transizione verso industrie verdi e sostenibili, favorendo progetti ecologici basati soprattutto su innovazione, start up e impresa giovanile. Ma, soprattutto, premiando quelle aziende virtuose che hanno fatto del rispetto della Terra la loro bandiera. In quest’ottica, i riconoscimenti come il “Premio Oasis Ambiente per la Sostenibilità” rappresentano per le aziende un traguardo importante. Un premio da ricevere con orgoglio che non deve però rappresentare un punto d’arrivo ma piuttosto un punto di partenza. Un incentivo a proseguire su questa strada. Per affrontare le grandi sfide che il futuro ci mette davanti”.