ASL CN2, Verduno, ufficiale la presa in carico dello stabile da parte dell’ASL

ASL CN2, Verduno, ufficiale la presa in carico dello stabile da parte dell’ASL

ALBA – A partire da stamattina, giovedì 26 marzo 2020, come da ultimo programma, l’ASL CN2 ha preso in carico lo stabile del presidio ospedaliero di Verduno. Dopo anni di alterne vicende, è stato raggiunto un importante traguardo: i lavori del cantiere sono formalmente terminati, è stata certificata l’agibilità della struttura e l’ASL è diventata anche ufficialmente proprietaria dell’immobile in questione. Una parte dell’immobile, come noto, verrà destinata all’accoglienza dei pazienti affetti da infezione da coronavirus; nel frattempo, proseguirà l’opera di allestimento dell’ospedale, in termini di arredi ed apparecchiature, affinchè le attività ospedaliere ora effettuate ad Alba e Bra possano essere trasferite all’interno della nuova struttura nel più breve tempo possibile.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by