Arturo Brachetti stella di un weekend magico

198
Il mago e il trasformista. Il Fondatore di Smilab, don Mantelli in arte Mago Sales, con Brachetti

Il prossimo fine settimana Cherasco ridiventerà capitale mondiale della magia con le iniziative del Museo d essa dedicato, che ha sede in via Cavour n. 33 ed è stato fondato dal sacerdote salesiano Silvio Mantelli in arte Mago Sales.

Sabato 15 settembre dalle ore 21 all’Arco del Belvedere ci sarà un raduno di illusionisti con Mister David, Jonny Magic, Mister Brondino e Alexander presentati da Carlo Cicala. Dalle 23 “Notte al Museo”: l’ex asilo di via Cavour proporrà visite fino all’1.30 del mattino dopo l’inaugurazione della sua nuova facciata illuminata tra altri spettacoli e sorprese.

Domenica 16 l’ospite d’onore della manifestazione, il trasformista di fama mondiale Arturo Brachetti, alle ore 10.30 regalerà al Museo cheraschese uno dei suoi abiti di scena che verrà esposto a fianco della sua statua nella stanza dei Grandi Maghi. Alle 11.30 nella chiesa di S. Agostino (accanto all’Arco del Belvedere) don Silvio celebrerà la messa animata dal coro “Le giovani voci di Cherasco”. Nel pomeriggio le vie del centro storico saranno animate da artisti di strada: prestigiatori, clown, giocolieri e acrobati provenienti da tutta Italia. Alle 17 inizierà la 7ª edizione di Smilab Show: un  gran galà magico ancora all’Arco del Belvedere. Introdotti da Walter Rolfo si esibiranno artisti internazionali e l’imperdibile Brachetti. Il biglietto d’ingresso costa 10 euro.

Durante la giornata la Fondazione Mago Sales ricorderà la situazione di precaria sussistenza e mancanza di diritti fondamentali in cui vivono milioni di bambini nel mondo. Con l’aiuto dei suoi tantissimi collaboratori don Silvio Mantelli ha già realizzato e sostenuto centinaia di progetti umanitari a vantaggio dei più piccoli: adozioni a distanza, sostegno a scuole e ospedali, microprogetti di sviluppo delle comunità locali nel terzo mondo hanno permesso di salvare migliaia di bambini dalla miseria e dall’ignoranza. ACherasco sarà proposta una libera raccolta fondi per i bambini della Siria e dell’Uganda attraverso l’opera dei missionari di don Bosco. Una magia per la vita, com’è nello stile degli amici del Mago Sales.