ALBAAttualità

Arrivati ad Alba i primi profughi accolti dalle famiglie della Diocesi

Sono arrivati ieri mattina da Roma, accompagnati dalla delegazione Caritas di Alba con un volo proveniente da Varsavia un gruppo di persone in fuga dalla guerra in Ucraina grazie a uno dei voliumanitari organizzati da Caritas Italiana e Open Arms Italia. Ad attenderli presso la Caritas diocesana, il Vescovo Marco Brunetti , il personale sanitario dell’Asl e le famiglie pronte ad accoglierli e supportarli per i prossimi mesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button