More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Arriva la stagione dei fiori e delle erbe officinali, Ceva si mette in mostra con “LaPrima”

    spot_imgspot_img

    La città si Ceva dà il benvenuto alla bella stagione con la sua tradizionale “LaPrima, Colori e Sapori di Primavera”, mostra mercato regionale che inonderà piazze e vie di fiori, erbe officinali, funghi primaverili e tanto buon cibo, realizzato con gli ottimi prodotti del territorio e poi pranzi ed aperitivi a cura degli esercizi commerciali cebani. Non mancheranno neppure gli appuntamenti musicali e letterali. LaPrima parte venerdì 3 maggio con un appuntamento alle 21 a teatro con “Musica dalle radici”, brani originali in piemontese al teatro Marenco e prosegue il giorno dopo con l’interessante incontro alle 21 presso la biblioteca civica con la conferenza “Funghi della primavera”, a cura di Nicolò Oppicelli.

    Giornata super impegnativa domenica 5 maggio, con l’apertura alle 9 della mostra mercato regionale nel centro storico e gli stand istituzionali in piazza Vittorio Emanuele II. Dalle 10 alle19, aperture e visite al giardino botanico del Museo del Fungo. Fino alle 18 sarà invece possibile visitare la mostra micologica primaverile, a cura del Gruppo micologico Cebano, sotto l’Ala del palazzo comunale. Con partenza alle 10, alle 15 e alle 16,30 visita guidata ai monumenti di maggior interesse della città a cura di Ceva nella Storia, con partenza presso lo stand dell’associazione. Dalle 11 alle 18 appuntamento per i buongustai con il Finger Food a cura della Proloco e del CFP in Piazza Vittorio Emanuele II e alle ore 11 presentazione di “Futsal Day 2024”, a cura della AMA Brenta Calcio Ceva e con il coordinamento regionale FIGC, presso il Municipio di Ceva. Dalle 14, al campo sportivo prenderà il via il torneo “Futsal Day 2024“.

    Alle 15 concerto a cura della Banda cittadina tra via Marenco e il Duomo e alle ore 16, in piazza del Comune, al via il concorso “La frittata più buona” con lo chef Paolo Pavarino e il CFP Cebano Monregalese. Al concorso parteciperanno gli allievi della scuola elementare che saranno anche i protagonisti di una mostra fotografica incentrata sulla loro visita al Giardino botanico.

    Presente anche l’Area Bimbi, con divertimenti ed intrattenimenti per i più piccoli.

    “LaPrima è alla sua ottava edizione e quest’anno presentiamo un programma davvero ricco e articolato – spiega il vicesindaco Lorenzo Alliani -. Ci saranno una quarantina di banchi sparsi per tutta la città, tutti incentrati sul tema del verde, dei fiori, delle erbe officinali e dei prodotti locali di qualità. Ringrazio anche tutte le associazioni cebane per il loro prezioso contributo ad organizzare LaPrima e renderla più interessante che mai. Segnalo, tra gli altri, lo stand del Polo Agroalimentare del Cebano con le sue ottime produzioni e poi quello del Cfp, la Scuola forestale di Ormea e il Parco Alpi Marittime. Anche quest’anno – conclude il vicesindaco Alliani – ci aspettiamo visitatori da tutto il Piemonte e dalla vicina Liguria, appassionati alla ricerca di piantini e bulbi ma anche di prodotti come il miele e le farine. Ora speriamo solo nel bel tempo per dare il via ad una mostra che incontra i gusti di molti, compresi i buongustai che a Ceva potranno assaggiare le nostre specialità”.

    “Un appuntamento imperdibile – chiude il sindaco di Ceva Vincenzo Bezzone – che coinvolge tutta la città e le sue eccellenze. LaPrima è meta ormai tradizionale per gli appassionati di giardinaggio e di chi ha un orto ma anche di chi, e sono sempre più numerosi, va alla ricerca di produzioni tipiche e di qualità, prodotti di nicchia che sanno di buono e di antiche tradizioni”.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio