Arrestato un 22enne braidese: aveva ingente quantitativo di droga e una pistola rubata

I carabinieri di Bra, nel corso di un prolungato servizio di appostamento, hanno sorpreso un braidese di 22 anni, già noto alle Forze dell’ordine, e lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. I militari hanno rinvenuto 750 grammi circa di marijuana, 86 pastiglie di ecstasy, 52 grammi di metanfetamina in cristalli, 21 grammi di canapa, bilancini di precisione e materiale funzionale al confezionamento delle dosi, oltre a una pistola marca Beretta cal. 7,65 con cinque colpi nel caricatore, risultata provento di un furto avvenuto nel 2015 ai danni di un’abitazione di Diano d’Alba.

Al termine degli accertamenti di rito il giovane è stato arrestato e condotto presso il carcere di Asti.

X