Arpa, bollettino meteo rassicurante, ma nel frattempo condizioni instabili

L’odierno bollettino regionale dell’Arpa, Agenzia protezione ambientale, è più rassicurante rispetto a quello dei giorni scorsi. Se, infatti, persistono condizioni instabili, con rovesci e temporali anche di forte intensità sui settori sud-occidentali del Piemonte, le condizioni climatiche dovrebbero migliorare nel pomeriggio di giovedì 11 ottobre.
Nelle ultime 24 ore si sono verificate precipitazioni persistenti, forti e localmente molto forti sulla fascia montane e pedemontana, in particolare nella Val Pellice, Val Sangone, Valle Po, Val Maira, alta Valle Tanaro e Alta Valle Bormida.
I valori più significativi in 24 ore, alle 8 sono stati osservati a: Colle Barant (To) con 277mm, Praly (To) 176mm, Clot della Soma (To) 172mm, Pian Giasset (Cn) 160mm, Paesana (Cn) 126mm, Ponte di Nava (Cn) 103mm.
Al momento, i livelli dei corsi d’acqua permangono al di sotto delle soglie di attenzione.

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
X