Arcieri roerini d’oro ai Campionati nazionali in Irpinia

104
Ribalta tricolore. L’Asd Arcieri Langhe&Roero, dalla sede di Castagnito ai campionati nazionali

Da una parte all’altra dell’Italia per far vedere ciò che di buono nasce e cresce nel Roero in una disciplina sportiva molto più che emergente. E’ stata questa, in sintesi, l’estate dell’Asd Arcieri Langhe e Roero: che dalla sede di Castagnito si è spostata al Lago Laceno, provincia di Avellino, per prendere parte ai tredicesimi campionati italiani della specialità “3d” di tiro con l’arco, organizzati a livello federale nazionale.

Dieci, in tutto, i componenti operativi della pattuglia roerina: Marta Vacchetti, Gabriele Massarone, Marco Giubellino, Nicole Boffa, Alessandro Natali, Giulia Pallini, Federico Messa, Barbara Sandron, Mattia Giri e la presidente Monica Mina. Questo il suo commento: «Sono molto soddisfatta dei risultati dei nostri ragazzi,  tornare a casa con quattro medaglie premia anche il lavoro svolto in questi mesi. Lavoriamo molto con i giovani dell’associazione e questi risultati sono la giusta motivazione per proseguire». E i risultati, infatti, sono arrivati:  di tutto riguardo. V’è infatti da registrare la vittoria assoluta della squadra Under 20 femminile formata proprio da Marta Vacchetti, Giulia Pallini e Nicole Boffa, e l’argento della stessa Vacchetti nell’Under 20  “longbow”. Come dire: spirito d’iniziativa e talento non mancano da queste parti del Piemonte.

«Adesso si riparte con l’attività ordinaria e l’augurio che questi lusinghieri risultati richiamino l’attenzione di altri potenziali atleti. Chiunque voglia avvicinarsi a questo sport – aggiunge la Mina – può contattarci sulla nostra pagina Facebook o all’indirizzo email asd.arcierilangheeroero@gmail.com».

A proposito, c’è già da annunciare il prossimo passo: l’Archery Open Day, una giornata di prova aperta a tutti sabato 15 settembre proprio “in casa” al campo sportivo di via Lavandaro a Castagnito. Inizio alle 14.30, benvenuti bambini, ragazzi e adulti.

P. D.