ARBITRI DI CALCIO – Incontro con il fischietto internazionale Chiara Perona

Riceviamo

e volentieri pubblichiamo.

Lunedì 11 febbraio la gremita sala riunioni della sezione di Bra ha accolto Chiara Perona, arbitro internazionale di calcio a 5 della sezione di Biella, in procinto di partire per il Portogallo dove sarà impegnata nella direzione delle gare del Campionato Europeo femminile di categoria.

Dopo il consueto saluto del presidente Massimo Marengo e la visione di un filmato che ha ripercorso la brillante carriera del fischietto biellese, la parola è passata a Chiara Perona, che ha raccontato il suo primo “approccio” al calcio a 5, in seguito alla visione di una gara molto avvincente di Seria A2 di futsal (Aosta-Vicenza). La velocità del gioco, la collaborazione e il coraggio degli arbitri che si trovano a pochi metri dagli spettatori spinse Chiara ad affrontare la sfida e cogliere l’opportunità che questo “nuovo mondo” offriva.

Da quel momento in poi i sacrifici, l’umiltà e la passione che la contraddistinguono le hanno permesso di essere, a oggi, arbitro internazionale, da 8 anni in Can 5 e un esempio per tutti i ragazzi.

La riunione è proseguita con la visione di alcuni filmati di gare di futsal e con i racconti di aneddoti personali dell’arbitro biellese che hanno offerto spunti interessanti di collaborazione e preparazione tecnica che sono imprescindibili sia per un arbitro di calcio a 5 che per un collega di calcio a 11.

Al termine della serata la sezione di Bra ha ringraziato Chiara Perona per la meravigliosa serata consegnandole un piccolo riconoscimento.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...