Aperta la nuova materna a Vezza d’Alba

Operativa anche la traslocata mensa a Borgonuovo

Come anticipato dal sindaco vezzese Carla Bonino, le vacanze natalizie hanno consentito di completare l’opera di trasferimento della scuola dell’Infanzia dal capoluogo al nuovo plesso di frazione Borgonuovo. Grazie agli straordinari festivi, i bambini hanno ripreso le lezioni nei nuovi locali, dove hanno potuto apprezzare gli arredi, ospitati in un ambiente spazioso, illuminato, colorato, caldo e confortevole.

«Questo edificio – spiega il sindaco – è stato costruito con importanti scelte volte al risparmio energetico e a una comoda manutenzione. E’ comodamente raggiungibile anche nei mesi invernali, senza la preoccupazione della salita al capoluogo. Per ora sono funzionanti due sezioni, ma è stata predisposta anche l’aula per una terza».

La pausa natalizia ha permesso inoltre il trasloco della mensa scolastica. «I cantonieri comunali – prosegue il primo cittadino – e con loro diversi volontari dell’associazione Nonni Attivi, sotto la guida di Beppe Steffanino, hanno lavorato sodo per spostare le attrezzature dalla Villa a Borgonuovo. Qui il gran­de locale cucina, che era rimasto vuoto per 12 anni, è stato ripulito e arredato. La mensa dispone ora di un nuovo forno, mentre piani cottura, lavelli e anche la cabina frigo e i pensili sono stati rinnovati. Le scuole sono vicine e con un’unica struttura si potranno soddisfare egregiamente le esigenze di Materna, Elementare e Medie, i tre ordini di studio ospitati dal complesso».

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
X