Anziana colpita da malore in casa, salvata dai vigili

160
Foto di repertorio

Da alcuni giorni parenti e vicini di casa non avevano notizie di un’anziana signora e hanno informato del fatto la centrale operativa della Polizia municipale di Bra. Immediato l’intervento di una pattuglia: gli agenti hanno verificato che dall’appartamento della donna non giungeva alcun cenno e che gli infissi esterni e interni erano completamente chiusi; contemporaneamente alla centrale operativa è arrivata la conferma che la signora, un’ottantenne, non era stata ricoverata in nessuna struttura.

Non essendo possibile l’accesso all’appartamento, sono stati allertati i vigili del fuoco dei distaccamenti di Bra e Alba i quali, giunti prontamente sul posto, hanno scardinato un serramento esterno per poter entrare nell’alloggio. L’anziana è stata trovata nella camera da letto, in condizioni precarie di salute: il successivo intervento del personale dell’emergenza sanitaria ha permesso di stabilire che la donna era stata colpita da malore nelle ore precedenti all’intervento e si trovava di fatto impossibilitata a chiedere soccorso. Dopo essere stata stabilizzata, è stata trasportata all’ospedale di Cuneo.