Anteprima sportiva per il festival “Prospettive”

Il collettivo De-Generi organizza un evento di anteprima per anticipare “Prospettive”, il festival Lgbt prossimo alla sua terza edizione. L’appuntamento è per sabato 21 aprile alla bocciofila di Alba, con un pomeriggio dedicato al tema dello sport e dell’inclusività, al di là di stereotipi, modelli e categorie.

Alle ore 16 la sociologa Raffaella Ferrero Camoletto e Umberto Cesaro, capitano di Libera Rugby Club di Roma, guideranno una riflessione sulle barriere, legate al genere e al corpo, che tuttora condizionano le attività sportive non soltanto a livello professionistico. Alle 17.30, con la guida del capitano di Libera e delle giocatrici della squadra Le Antagoniste (formazione femminile dell’Asd Cuneo Pedona Rugby), partita di “touch rugby” completamente inclusiva. Non importa l’età, non importa il genere, non importa la forma del corpo: tutte e tutti saranno bene accetti in campo.

Alle 19.30 “terzo tempo” con cena tutti insieme, in cui le squadre avversarie daranno prova della propria sportività, all’insegna della condivisione e dell’incontro. Il costo della cena è di 8 euro. Per la partita sono consigliati scarpe e abbigliamento comodi.