Dal CuneeseCRONACA

Annega e muore al lago La Sirenetta, il corpo recuperato dai Vigili del Fuoco

Questa mattina poco dopo mezzogiorno le squadre dei Vigili del Fuoco di Savigliano sono intervenute presso il lago La Sirenetta di Savigliano per il recupero di un cadavere. Il corpo ritrovato dai sommozzatori nel bacino artificiale sarebbe, secondo le indiscrezioni, quello di un dipendente del ristorante che sorge sulle sponde del lago.
Sul posto presenti anche le squadre dei pompieri di Saluzzo e Savigliano, oltre ai sommozzatori giunti da Torino. Le autorità intervenute stanno indagando per chiarire  la dinamica dei fatti: stando alle prime ricostruzioni, l’uomo sarebbe scivolato e annegato, vittima di un tragico incidente.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button