ROERO NORDROEROBaldissero d'AlbaAttualità

Andrea Careglio è stato eletto “Vignaiolo dell’Anno”

È il 22° compleanno del concorso enologico che l’Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero propone alle aziende vinicole nostrane per valorizzare l’eccellenza del nostro territorio. Si tratta anche, per i produttori, della non trascurabile occasione di ottenere una valutazione esperta dei propri vini, elaborata da una commissione di indubbio livello di competenza. Che questo concorso abbia riscosso negli anni un costante incremento di adesioni e apprezzamento lo dicono i numeri: dalla prima edizione del 2000, alla quale si erano iscritte 12 ditte con un totale di 20 campioni da degustare, all’edizione attuale che ha visto la presentazione di oltre 200 campioni di vino da più di 50 cantine. Numeri gratificanti che premiano la dedizione dell’esperta giuria, del suo presidente Massimo Marescotto e del Gran Maestro Carlo Rista. La solenne premiazione di questa edizione avverrà in Canale l’8 dicembre presso l’ex chiesa di San Giovanni. Il clou della manifestazione, dopo la consegna dei riconoscimenti alle varie ditte, sarà la proclamazione di “Vignaiolo dell’anno” del titolare della ditta che ha conseguito le prestigiose quattro ruote d’Oro per l’eccellenza dei vini presentati. Insignito di tale titolo sarà Andrea Careglio, della rinomata Cantina Careglio di Careglio Pierangelo, di Baldissero. L’elenco delle altre ditte premiate sarà reso pubblico durante la cerimonia.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button