Ancora un venerdì di proteste a Gaza: 120 feriti

20

Sono almeno 120 i palestinesi feriti negli scontri che divampano nella stri- scia di Gaza per il terzo venerdì della Grande marcia del ritorno organizza- ta dal movimento islamico di Hamas. L’esercito israeliano ha dispiegato cecchini e carri armati per contenere migliaia di manifestanti che premono sulla barriera di confine con Israele. Le Ong umanitarie parlano di un uso eccessivo della forza da parte di Israle. “Le linee di confine sono chiare; se non saranno superate non faremo nulla”,dice l’ambasciatore di Israele Sachs, da Roma.