Ancora disordini nel carcere di Cuneo: un agente in pronto soccorso

0
36

CUNEO – Gravi disordini sono avvenuti nel tardo pomeriggio di ieri presso la casa circondare di Cuneo: alcuni detenuti, ristretti al reparto isolamento, hanno distrutto completamente le celle ed hanno anche appiccato un incendio. L’immediato intervento dei poliziotti penitenziari intervenuti in forze ha evitato il peggio. Alcuni detenuti hanno anche mimato il tentativo di impiccarsi con cappi rudimentali ricavati dalle lenzuola costringendo all’immediato intervento il personale di Polizia penitenziaria.

 

Un agente è rimasto intossicato ed è stato trasportato con l’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuneo. Anche un detenuto è stato trasportato all’ospedale per le necessarie cure poiché nel corso dei danneggiamenti si è auto ferito. E’ quanto riferisce il sindacato Osapp.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui