ALBAAttualità

Ancora discariche lungo il Tanaro: danni all’ambiente e all’immagine della città

Non c’è niente da fare, in Italia ci sono le regole, ma nessuno le fa rispettare. Così capita che nella tanto decantata (e pubblicizzata dalla Regione) Ciclabile del Tanaro, ci si possa imbattere in questo scempio. Nelle immagini scattate da un cicloamatore si vedono due grosse discariche abusive. Una presenta un cumulo di pneumatici, evidentemente scaricati da un gommista senza scrupoli (lo smaltimento della gomma è a pagamento e ogni automobilista paga questa tassa ad ogni cambio gomme); la seconda è il frutto dello svuotamento di una cantina, con oggetti in disuso e vecchi materassi. Quelle fotografate sono soltanto alcune delle discariche sparse lungo tutto il percorso. Purtroppo non ci sono controlli, o quanto meno non sono sufficienti per bloccare l’azione di persone senza scrupoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button