More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Anche l’Asl Cn2 aderisce alla campagna Make sense sulle patologie oncologiche

    spot_imgspot_img

    Nata nel 2013 per rispondere alla mancanza di conoscenza nel grande pubblico relativamente alle patologie oncologiche del distretto cervico-cefalico e per aumentare la consapevolezza dell’importanza della prevenzione presso le realtà deputate, la campagna Make Sense è un’iniziativa promossa dalla Società Europea dei Tumori Testa Collo (European Head and Neck Society, EHNS), di cui in Italia è promotore l’AIOCC.

     

    Con questa iniziativa, EHNS mira a educare alla prevenzione e aumentare la consapevolezza dei sintomi legati ai tumori della testa e del collo, promuovendo un tempestivo ricorso al medico per una diagnosi precoce che può aiutare a migliorare la prognosi nei pazienti affetti dalla malattia.

    L’educazione alla prevenzione passa attraverso l’adozione di stili di vita corretti, che limitano l’insorgenza dei tumori (tra i maggiori fattori di rischio si annoverano fumo e alcool). La formula fondamentale per individuare i sintomi riconducibili ai tumori cervico-cefalici è invece il motto “1PER3”: se anche solo uno dei seguenti sintomi si manifesta in maniera continuativa per tre settimane è necessario rivolgersi al proprio medico per un controllo: dolore alla lingua; ulcere che non guariscono o macchie in bocca; dolore alla gola; raucedine persistente; dolore o difficoltà a deglutire; gonfiore del collo; naso chiuso da un lato o perdita di sangue dal naso.

    L’edizione 2023 della campagna Make Sense avrà luogo in tutta Italia dal 18 al 22 settembre. L’Ospedale Ferrero di Verduno aderisce al progetto con una mattinata dedicata al controllo gratuito per chi presentasse i sintomi indicati.

    L’appuntamento è per venerdì 22 settembre, dalle ore 9 alle ore 12, presso il reparto di Radioterapia (Ospedale Ferrero – 2° piano). Informazioni al numero: 0172/1408690

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio