BRAAttualità

Amici dei Musei di Bra: ecco il nuovo direttivo

Rinnovato il direttivo dell’associazione culturale Amici dei Musei di Bra. Come già anticipato dal “Corriere”, l’architetto Roberta Comoglio raccoglie il testimone dell’ex presidente del sodalizio, il professor Adalberto Bianchi che resta a far parte del direttivo in qualità di consigliere insieme a Cesare Agnelli, Mirella Ruberi e Marco Terenzi.L’incarico di vicepresidente è stato assegnato a Domenico Scarzello, fondatore del Museo della Scrittura Meccanica, tesoriera è Stefania Cassine, mentre Tina Veglia è segretaria e rappresentante della Sezione Giovani dell’associazione.

Il direttivo si è riunito al Museo Craveri per un primo momento di confronto e per fare il punto sulle iniziative in corso e su proposte per il futuro, in continuità con l’attività svolta negli ultimi vent’anni e con l’obiettivo di intraprendere anche nuove iniziative che possano intercettare l’interesse della collettività e arricchire l’offerta culturale in città.

Recentemente l’associazione Amici dei Musei ha rinnovato la collaborazione con il Comune di Bra per le attività che riguardano i Musei civici e il Sistema Museale cittadino. Da tempo l’architetto Comoglio collabora con l’associazione e a lei si deve la progettazione e il coordinamento della realizzazione del bancone reception del Museo Craveri inaugurato lo scorso anno e realizzato anche grazie al contributo del Lions Club Bra Host.

Per maggiori informazioni sulle attività dell’associazione Amici dei Musei e per iscriversi è possibile rivolgersi al Museo civico di Storia Naturale Craveri di Bra, telefono. 0172/41.20.10 – indirizzo email craveri@comune.bra.cn.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button