dal PiemonteAttualità

Alluvioni, terremoti o esplosioni: in Piemonte cambia la gestione dell’emergenza

Da oggi la Regione Piemonte potrà contare su un team USAR (Urban Search And Rescue) integrato, in grado di intervenire con tempestività su tutto il territorio piemontese e non solo.
Oggi con lo strumento di Azienda Zero, abbiamo potuto realizzare un accordo importante per le emergenze. La somma di uno più uno in questo caso fa tre e non due, perché questo accordo rappresenta un valore aggiunto in termini di efficienza ed efficacia di intervento. Una collaborazione a 360 gradi. Prima dell’accordo il soccorso sanitario non poteva intervenire immediatamente sul luogo del disastro, dovevano attendere che i Vigili del Fuoco mettessero in sicurezza l’area prima di poter intervenire.
Per le vittime sepolte sotto le macerie il tempo è vita, l’interoperabilità tra soccorso tecnico e soccorso sanitario fusi insieme, che operano coordinandosi perfettamente in un un’unica squadra di soccorso rappresenta maggiori possibilità di sopravvivenza.
Tengo a ringraziare il Commissario di Azienda Zero Carlo Picco, il Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco Carlo Dall’Oppio e tutti coloro i quali hanno collaborato perché questo eccezionale risultato potesse rapidamente concretizzarsi anche per il nostro Piemonte.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button