dal PiemonteAttualità

Alluvione 2019, in arrivo circa 16 milioni ai comuni piemontesi per gli interventi sulle opere danneggiate

 Ammontano a 15.771.784 euro i contributi messi a disposizione dei Comuni piemontesi colpiti dalle alluvioni nel 2019 per 196 interventi di ripristino di strade, ponti, edifici, infrastrutture e delle altre opere pubbliche che hanno subito danni a causa del maltempo. Oltre 8 milioni sono destinati all’Alessandrino per 84 interventi, 883 mila euro all’Astigiano per 18 interventi, 684 mila al Biellese per 17 interventi, più di 1,5 milioni al Cuneese per 22 interventi, oltre 3,5 milioni al Torinese per 47 interventi e 1 milione al Vercellese per 10 interventi.

 

«L’impegno della Regione Piemonte per i Comuni danneggiati dalle alluvioni del 2019 prosegue anche in questo nuovo anno – sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Difesa del Suolo Marco Gabusi -. Consapevoli della difficoltà del momento e delle necessità dei Comuni, soprattutto quelli più piccoli, stiamo utilizzando tutti gli strumenti disponibili per far sì che i contributi ci siano e siano erogati al più presto. I territori hanno bisogno di mettere in sicurezza le opere senza indugiare oltre in modo da evitare che si deteriorino ulteriormente ed è nostra ferma volontà continuare a sollecitare Roma nel progressivo sblocco delle somme».

 

I beneficiari dei contribuiti sono direttamente i Sindaci dei comuni colpiti e i Presidenti delle province. Nei prossimi giorni i Comuni e le Province riceveranno dagli uffici tecnici regionali la comunicazione con la richiesta della documentazione necessaria per ottenere l’erogazione del contributo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button