Allerta meteo e pericolo valanghe sull’arco alpino cuneese

57

Cuneo – Le forti precipitazioni di questi giorni e le nuove nevicate in quota sono causa di allerta meteo su tutto il territorio e di pericolo valanghe forte sull’arco alpino cuneese, fissato a criticità moderata livello quattro (su una scala da uno a cinque). Il bollettino dell’Arpa Piemonte diramato mercoledì 11 aprile segnala condizioni di instabilità con rovesci moderati e temporali anche di forte intensità: “I fenomeni  insisteranno  maggiormente sul settore occidentale e settentrionale della regione, dove è prevista allerta gialla, mentre altrove saranno irregolari”. L’allerta riguarda anche la combinazione delle precipitazioni con l’incremento delle temperature ed il conseguente rischio si scioglimento degli accumuli di neve in alta montagna e nelle valli con aumenti significati dei volumi di acqua verso valle. L’Arpa conferma il rischio valanghe per la forte umidità del manto nevoso fino ai 2.200-2.400 metri ed è in intensificazione l’attività valanghiva spontanea con numerose valanghe di medie dimensioni e singole grandi valanghe che potranno interessare la viabilità di fondovalle”. Sono sconsigliate escursioni e gite fuori pista, l’invito è quello a consultare i bollettini neve.