Allarme cinghiali: interviene l’Assessore Perosino

Da anni, sia come Sindaco di Priocca, come amministratore provinciale, ed ora anche come parlamentare, mi batto affinché siano adottati provvedimenti drastici a riguardo del contenimento dei cinghiali.
Purtroppo accadono incidenti gravi che causano morti innocenti e dopo qualche giorno tutto torna come prima.
La contrarietà del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, di alcuni partiti, di alcuni gruppi sedicenti animalisti ed ambientalisti nonché il formalismo di alcuni funzionari pubblici, blocca l’attuazione di seri e reali piani di abbattimento.
L’abbattimento può soltanto essere immediato e a cura delle guardie venatorie, delle guardie volontarie e dei cacciatori.
Ogni distinguo, sottigliezza di linguaggio giuridico, obiezione porta all’immobilismo e all’aggravamento della situazione.
Mi farò promotore, a brevissimo, di pubblico incontro sulla tematica, con intenti propositivi e risolutivi, invitando chi e coloro che possono/devono decidere.
Basta lacrime di coccodrillo, basta discutere di aria fritta!!
A difesa di tutti, a difesa della vita!!

Senatore Marco Perosino

X