ALBAAttualità

Alla Palestra Titans lutto al braccio per la scomparsa di Andrea Torre

Ciao Andrea, Tonno per i compagni di squadra, come ci avevi chiesto di scrivere sulla tua maglietta!
Ci piace ricordarti con questa foto sorridente all’inizio della scorsa stagione. Cinque anni di cheerleading insieme, poi ci eravamo salutati a Giugno, dopo aver conquistato per la seconda volta consecutiva il titolo nazionale con la tua squadra, i Titans Six; l’ultima stagione vissuta tra alti e bassi per i mille impegni che ti hanno tenuto un po’ lontano dalla palestra, ma conclusa con grande rispetto per la tua squadra e i tuoi compagni e con l’ennesima grande prestazione!
Sei stato un autentico uomo spogliatoio: la tua presenza riempiva la palestra! Ricordiamo gli allenamenti extra in settimana, quando venire in palestra era l’occasione per incontrarsi e poi magari uscire per un bicchiere con i compagni, nel tempo siete diventati amici; non c’è stato open gym in cui qualcuna delle ragazze più giovani non chiedesse di fare stunt con te, tu così grande ai loro occhi, sempre disponibile e con il sorriso; e come dimenticare quando ai mondiali di Orlando del 2019 oltre che come atleta ti sei messo a disposizione anche come van driver per i nostri pullmini! È stato un piacere averti tra noi, ci siamo divertiti tanto e abbiamo raccolto grandi soddisfazioni.
Sapevamo che sarebbe stata una stagione senza di te in squadra, senza la tua risata contagiosa e il buonumore che trasmettevi in palestra; eravamo pronti a non averti nel team, ma non ti avremmo mai pensato così distante, immaginavamo ogni tanto il tuo arrivo improvviso ad interrompere gli allenamenti… Dirti addio non lo vogliamo, allora ciao Andrea, ti porteremo con noi!

 

Il lutto per la prematura scomparsa di Andrea Torre si unisce a quello che recentemente ha colpito anche la famiglia delle giovanissime Anna e Alice, sempre a causa di un incidente motociclistico. Ci stringiamo alle famiglie e ci sentiamo a loro vicini in questo difficile momento.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button