BRACalcioAttualitàSPORT

Alla Madonna dei Fiori di Bra iniziative per il mese di maggio

Il tradizionale rosario delle sere di maggio al santuario della Madonna dei Fiori di Bra quest’anno sarà celebrato nel Giardino di Maria voluto dal rettore don Giancarlo Avataneo presso il luogo dell’Apparizione del 29 dicembre 1336 e del pruneto miracoloso, tra la chiesa antica e quella nuova. Dal 2 al 31 maggio l’appuntamento per i fedeli è qui ogni sera, eccetto la domenica, alle ore 20.45. La preghiera mariana si concluderà con l’invocazione alla Vergine che scioglie i nodi. In caso di maltempo il rosario sarà recitato nel santuario antico.
Sempre alla Madonna dei Fiori, sabato 4 maggio la funzione eucaristica delle ore 18.30 ricorderà in modo particolare, anche con la lettura dei nomi, i caduti di Superga, la formidabile squadra di calcio del Grande Torino che venne annientata da un incidente aereo in questa stessa data nel 1949. L’iniziativa è del Toro Club di Bra e di Carmagnola (To).
Altra iniziativa, infine, domenica 5 maggio: ai due rettori del santuario braidese recentemente scomparsi, don Michele Germanetto e don Sergio Boarino, sarà dedicato un concerto spirituale con inizio alle ore 20.30. Nel santuario nuovo si esibirà il Coro della Diocesi di Cuneo diretto da don Ezio Mandrile. Questa formazione da vent’anni lavora su un suggestivo e ampio repertorio gregoriano. Esso viene trattato con uno studio costante e rigoroso basato sull’interpretazione dei codici antichi e sui testi dei servizi liturgici della tradizione cristiana, accostandosi a volte anche a laudi duecentesche. L’ingresso al concerto sarà libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com