Alba, rimborso Irpef e contributi Tari, finanziati con riduzione compensi degli amministratori comunali

76

Novità dal Comune albese che promuove due bandi a favore della popolazione disagiata. L’Amministrazione di Alba, guidata dal sindaco Maurizio Marello, anche quest’anno lancia due bandi finanziati, in gran parte, attraverso il risparmio ottenuto con la riduzione dei compensi degli amministratori comunali. Il finanziamento è anche frutto di un accordo siglato il 26 luglio 2018, tra Luigi Garassino, assessore comunale al Bilancio e le organizzazioni  sindacali Cgil, Cisl e Uil con le rispettive organizzazioni dei pensionati, a favore delle fasce più deboli della cittadinanza. Rispetto all’anno 2017 sono stati incrementati l’importo dei fondi ed i limiti di reddito per accedere alle agevolazioni. Il primo bando riguarda un fondo di 12 mila euro destinato al rimborso dell’Addizionale Comunale all’Irpef versata l’anno scorso, destinato alle persone in difficoltà secondo l’Indicatore della situazione economica equivalente (Isee) che è stato incrementato di 2 mila euro rispetto agli anni precedenti.

Le domande devono essere presentate dal 16 ottobre al 16 novembre 2018.

L’altro bando riguarda la concessione di contributi sulla tassa rifiuti (Tari)alle persone in difficoltà, secondo l’Indicatore della situazione economica equivalente (Isee).

Maggiori info: tel. 0173-292289, 0173-292247, 0173-292243, e-mail: servizi.sociali@comune.alba.cn.it.