Alba: nuovo confronto tra il sindaco e il vescovo sull’accoglienza dei lavoratori stagionali per la vendemmia

0
22

ALBA – Il sindaco di Alba Carlo Bo, insieme con l’assessore ai Servizi sociali Elisa Boschiazzo, mercoledì 6 settembre, ha incontrato il vescovo della Diocesi, monsignor Marco Brunetti, con il vicario generale don Claudio Carena e il direttore della Caritas diocesana don Mario Merotta, oltre al direttore del Consorzio socio-assistenziale Marco Bertoluzzo.

 

Al centro della riunione l’imminente riapertura del Centro di Prima Accoglienza gestito dalla Caritas in via Pola e la gestione dei lavoratori stagionali presenti sul territorio per la vendemmia.

«Procedono i lavori per poter riaprire nel minor tempo possibile il Centro di Prima Accoglienza, dopo i danneggiamenti subiti – spiegano il sindaco Carlo Bo e il vescovo Marco Brunetti -. Nel frattempo, dopo l’incontro tra l’Amministrazione e il presidente del Consorzio di Tutela del Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani Matteo Ascheri, il mondo vitivinicolo ha assicurato il suo impegno e ha annunciato di voler mettere a disposizione strutture abitative. Da parte nostra continuiamo a lavorare, da una parte, per poter accogliere al meglio chi necessita della prima accoglienza e, dall’altra, gestire in modo organizzato l’annuale arrivo degli stagionali, favorendo soluzioni diffuse su tutto il territorio».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui