ALBABRACultura e Spettacoli
In primo piano

Alba Music Festival presenta la XVI edizione de I concerti di Bacco&Orfeo dal 5 settembre ad Alba e Bra

Con il suggestivo incontro tra il dio della musica e quello del vino, Alba Music Festival presenta, con la direzione di Giuseppe Nova e la collaborazione artistica di Giacomo Platini, la XVI edizione di Bacco&Orfeo, i Concerti della domenica di Alba e Bra: la grande musica in compagnia del grande vino.

I dodici concerti si svolgeranno come tradizione per sei domeniche consecutive dal 5 settembre al 10 ottobre: alle ore 11 nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba, in collaborazione con il Centro Culturale San Giuseppe e al pomeriggio, alle ore 16,30, nel Coro della Chiesa braidese di Santa Chiara. Saranno straordinarie occasioni per trascorrere un’intera giornata tra Langhe e Roero all’insegna della musica, con artisti di notorietà internazionale e repertori di grande interesse. Al termine di ogni concerto della durata di circa 50 minuti, sarà offerto un calice di vino: un’occasione conviviale d’incontro tra artisti e pubblico, per conoscersi e condividere il piacere dell’arte. Ogni domenica sarà quindi dedicata ad un differente produttore con ospiti internazionali e da tutta Italia. Ospiti quest’anno i vini medaglia d’oro e d’argento del Concours Mondial de Bruxelles, e poi la Cascina Chicco di Canale d’Alba, la Cantina Sociale Frentana di Rocca San Giovanni (CH), la Cantina Fina di Marsala (TP), la Cantina di Casorzo (AT), le Cantine Pitars di San Martino al Tagliamento (PN).

I concerti saranno introdotti dal musicologo Dino Bosco e i dopo concerto saranno commentati dal sommelier e giudice internazionale Ico Turra.

Programma artistico

La rassegna Bacco&Orfeo 2021, nella sua consueta e ampia programmazione, offrirà pagine importanti del repertorio cameristico con artisti italiani e internazionali. Tra questi citiamo il Quartetto di Praga – Ensemble Martinu, per la prima volta al nostro festival, con repertori all’insegna di differenti periodi e stili musicali, e tra Haydn, Donizetti e Dvořák spicca il nome del compositore boemo Bohuslav Martinu che dà il nome alla formazione.

Dopo il successo del festival di primavera, saranno nuovamente presenti gli Alba Virtuosi, una straordinaria reunion di giovani astri nascenti del mondo della musica classica da oltre oceano, carriere artistiche internazionali accomunate dall’amore per il territorio albese, eletto come punto di ritrovo ma anche fonte dispirazione e laboratorio artistico. Tra questi Kevin Zhu,  vincitore del Premio Paganini nel 2018, la più blasonata competizione per violino, vincitore a soli 12 anni della Yehudi Menuhin Competition, Nathaniel Silberschlag, Primo corno dell’Orchestra di Cleveland, già parte della Washington National Opera, Zachary Silberschlag, Prima tromba dell’Orchestra Sinfonica delle Hawaii, passato da un BA al St. Mary’s College of Maryland al Masters of Music della Manhattan School of Music, fino al dottorato alla State University of New York at Stony Brook, Milad Daniari, Primo contrabbasso della Pegasus Orchestra, il pianista Lior Willinger che ha debuttato a soli 19 anni alla Carnegie Hall di New York con il Concerto n.1 di Dmitrij Šostakovič, il clarinettista Alec Manasse, attivo concertista dopo una formazione alla Juilliard School di New York, e per finire Simone Baron, fisarmonicista dai molti interessi musicali con repertori che spaziano dal classico al jazz.

Tra gli altri artisti una delle formazioni cameristiche di maggior spicco, il duo pianistico a quattro mani formato da Marco Schiavo e Sergio Marchegiani, il giovane violoncellista Mauro Paolo Monopoli, Secondo Premio assoluto al prestigioso “Tournoi International de Musique de Paris” e finalista al X Tchaikovsky International Competition for young musicians, il più importante Concorso al mondo per giovani violoncellisti, e ancora Pietro Bonfilio in un recital pianistico dedicato alla musica russa, il violinista virtuoso russo Vadim Tchijik,  laureato ai Concorsi Paganini, Čajkovskij di Mosca, Lipizer, il recital chitarristico con Claudio Piastra, il trio formato da Valentino Zucchiatti, Primo fagotto del Teatro alla Scala di Milano, Nicola Bulfone e Andrea Rucli, un programma barocco con l’Ensemble Festa Rustica, e Giuseppe Nova, Direttore artistico della manifestazione, in un recital di flauto e arpa con Marta Facchera.

 

Calendario

Domenica 5 settembre

ore 11, Chiesa di San Giuseppe, Alba

Mauro Paolo Monopoli violoncello

Francesco Monopoli pianoforte

Dopo concerto con i vini di Cantine Fina di Marsala (TP)

Domenica 5 settembre

ore 16.30, Chiesa di Santa Chiara, Bra

Marco Schiavo e Sergio Marchegiani duo pianistico a quattro mani

Dopo concerto con i vini di Cantine Fina di Marsala (TP)

Domenica 12 settembre

ore 11, Chiesa di San Giuseppe, Alba

Nicola Bulfone clarinetto
Valentino Zucchiatti fagotto
Andrea Rucli pianoforte

Dopo concerto con i vini di Cantine Pitars di San Martino al Tagliamento (PN)

 

Domenica 12 settembre

ore 16.30, Chiesa di Santa Chiara, Bra

Ensemble barocco Festa Rustica

Dopo concerto con i vini di Cantine Pitars di San Martino al Tagliamento (PN)

Domenica 19 settembre

ore 11, Chiesa di San Giuseppe, Alba

The Chesapeake Alba Virtuosi

Kevin Zhu violino

Milad Daniari contrabbasso

Alec Manasse clarinetto

Lior Nathaniel Silberschlag corno

Zachary Silberschlag tromba

Lior Williger pianoforte

Simone Baron fisarmonica

Dopo concerto con i vini medaglia d’oro e d’argento del Concours Mondial de Bruxelles

Domenica 19 settembre

ore 16.30, Chiesa di Santa Chiara, Bra

The Chesapeake Alba Virtuosi

Kevin Zhu violino

Milad Daniari contrabbasso

Alec Manasse clarinetto

Lior Nathaniel Silberschlag corno

Zachary Silberschlag tromba

Lior Williger pianoforte

Simone Baron fisarmonica

Dopo concerto con i vini medaglia d’oro e d’argento del Concours Mondial de Bruxelles

Domenica 26 settembre

ore 11, Chiesa di San Giuseppe, Alba

Claudio Piastra chitarra

Dopo concerto con i vini di Cascina Chicco, Canale d’Alba

Domenica 26 settembre

ore 16.30, Chiesa di Santa Chiara, Bra

Vadim Tchijik violino

Armine Gasparian-Varvarian pianoforte

Dopo concerto con i vini di Cascina Chicco, Canale d’Alba

Domenica 3 ottobre

ore 11, Chiesa di San Giuseppe, Alba

Giuseppe Nova flauto

Marta Facchera arpa

Dopo concerto con i vini della Cantina Sociale Frentana di Rocca San Giovanni (CH)

Domenica 3 ottobre  

ore 16.30, Chiesa di Santa Chiara, Bra

Pietro Bonfilio pianoforte

Dopo concerto con i vini della Cantina Sociale Frentana di Rocca San Giovanni (CH)

Domenica 10 ottobre

ore 11, Chiesa di San Giuseppe, Alba

Quartetto di Praga – Ensemble Martinu

Miroslav Matějka flauto
Radka Preislerová violino

Bledar Zajmi violoncello
Andrea Mottlova pianoforte

Dopo concerto con i vini della Cantina di Casorzo (AT)

Domenica 10 ottobre

ore 16.30, Chiesa di Santa Chiara, Bra

Quartetto di Praga – Ensemble Martinu

Miroslav Matějka flauto
Radka Preislerová violino

Bledar Zajmi violoncello
Andrea Mottlova pianoforte

Dopo concerto con i vini della Cantina di Casorzo (AT)

—————————————————–

Le Cantine presenti in questa edizione

Concours Mondial de Bruxelles

Cascina Chicco di Canale d’Alba

Cantina Sociale Frentana di Rocca San Giovanni (CH)

Cantina Fina di Marsala (TP)

Cantina di Casorzo (AT)

Cantine Pitars di San Martino al Tagliamento (PN)

Le degustazioni saranno accompagnate da I Bibanesi di Da Re di Bibano di Godega (TV)

I dopo concerto saranno commentati dal sommelier e giudice internazionale Ico Turra.

I luoghi dei concerti

Alba, Chiesa di San Giuseppe, Piazzetta San Giovanni Paolo II

Bra, Chiesa di Santa Chiara, Via Barbacana

Bacco&Orfeo è realizzato:

con il sostegno della Città di Alba, e della Città di Bra, assessorati alla Cultura

Fondazione Live Piemonte dal Vivo – Regione Piemonte

in collaborazione con:

Centro Culturale San Giuseppe Alba, Associazione “E. Molinaro” Bra, Amici di S. Chiara e di Bernardo Antonio Vittone, Musica in Bra, Istituto Professionale Statale “Velso Mucci” di Bra, Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero, Parco Culturale Langhe Monferrato Roero, Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato

Biglietteria e prenotazioni posti

L’ingresso ai concerti seguirà le normative vigenti e sarà garantito preferenzialmente su prevendita online o all’ingresso il giorno stesso. Vista la riduzione dei posti a sedere si consiglia vivamente la prenotazione dei posti.

In caso di disdetta, chiediamo gentilmente di segnalarla tempestivamente tramite email a: simona.dellavalle@smcm.it, per poter accogliere altri spettatori interessati al concerto.

Ingresso:

Abbonamento ai 6 concerti di Alba (con posto riservato): 21 euro

Abbonamento ai 6 concerti di Bra (con posto riservato): 21 euro

Abbonamento riservato agli Amici di Alba Music Festival (informazioni su www.albamusicfestival.com/it/amici-del-festival) valido per i concerti di Alba e Bra: 15 euro

Ingresso singolo con prevendita e posto riservato acquistabile online: 12 euro

In caso di disponibilità: ingresso singolo alla biglietteria, il giorno stesso: 12 euro

Ingresso gratuito per i minori di 10 anni

Gli abbonamenti sono acquistabili on line (www.albamusicfestival.com) o all’ingresso dei concerti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button